Trucco veloce da giorno #1

Rieccomi qua!

Come ormai saprete (se mi seguite da un po’) amo i prodotti multiuso, soprattutto perchè usando spesso il treno o la metro per andare a Milano, preferisco sfruttare il tempo passato sui mezzo pubblici per truccarmi come si deve e con calma, e quindi avere un prodotto sfruttabile in più modi mi permette di ottimizzare lo spazio in borsa (se fosse per me mi porterei mezzo trolley da lavoro…).

Quindi riprendendo la logica di quest’altro articolo in cui davo consigli generici su come affrontare l’emergenza “trucco in treno” (ci sono diveresi articoli a seconda del tempo a disposizione, vi consiglio di leggerli tutti per lo meno per trarne uno spunto), eccomi di nuovo a suggerire prodotti e tecniche adatti all’uopo (mi piace usare i ‘paroloni’ :DDD )

[Per la base rimando a quegli stessi articoli, mentre con questa serie di look vi proporrò solo il trucco occhi con prodotti nuovi sul mercato…alla fine un fondotinta è un fondotinta, le tecniche per applicarlo non cambiano e i suggerimenti dell’anno scorso saranno sempre validi.]

Il primo look è realizzato con la palette di Shiseido di cui ho già ampiamente parlato.
Non è un caso che l’abbia scelta con toni tutti rosa…vediamo perchè e come l’ho usata.

Partiamo con tracciare una riga con una matita nera vicino alla rima delle ciglia e una “outer V”

Sfumiamole per bene

Fino a che diventino così


Stendiamo poi il bianco sulla palpebra mobile…

…sull’arcata sopraccigliare

e nell’angolo interno

Dovrebbe apparire cosi

Dopodiche procedere prelevando un po’ di rosa (quello esterno, per intenderci) e tamponiamolo delicatamente nella piega…

…giusto nell’angolo esterno…

…sfumando avanti e indietro per bene

Volendo potete terminare qua…


…oppure come ho fatto io, per dare un qualcosa in più, mettete anche il terzo colore della palette, un rosa ‘rosso’…bellissimo! Risfumate, finchè non ci saranno più ‘macchie’ di colore


Tanto mascara…(qui ho usato il New Look di Dior, il sample che ho trovato in Elle, essendo un sample è minuscolo e quindi perfetto per il trucco in viaggio! E fra l’altro è anche ottimo, sia per l’effetto del bulk, la ‘crema’, sia per lo scovolino, che è piccolo come nel sample. Non so voi ma io preferisco gli scovolini piccini che mi permettono di prendere tutte le ciglia e anche di colorare quelle inferiori senza sporcarmi.)

…e via! Occhio finito!

Ma…visti i colori…perchè non approfittarne e con un bel pennello da fard…

…dare un tocco anche alle guance? (Leggere, mi raccomando! Soprattutto perchè in treno potrebbe non esserci una luce adeguata…sugli occhi un po’ più forte va bene comunque, sulle guance no!)
Io qui ho usato un pennello piuttosto grosso, ma sicuramente troverete un pennello piccino da borsetta…
vi piace?

Mi raccomando ricordatevi di avere con voi anche una matita per sopracciglia!!
Un correttore e un gloss inoltre non guastano ;) e occupano pochissimo spazio!

Alla prossima!!

Annunci

A lezione con Make Up For Ever

14/2/2012
A lezione con Make Up For Ever

h 9.30: Esco di casa alla volta dello store di Sephora, dove insieme ad altre blogger assisterò alla presentazione di prodotti professionali e della collezione per la primavera, nonchè alla realizzazione di un trucco professionale da parte di una grande truccatrice di Make Up For Ever: Ilaria Avesani.

Trascorriamo quindi la mattinata parlando dei prodotti per la cosmesi ‘classica’: fondi, blush, ciprie HD, rossetti etc etc, di com’è nato il marchio, di Dany Sanz e della sua boutique/laboratorio.

Sapevate che M.U.F.E. è nata nel 1984?? (MAC nel 1985, Shu Uemura nel 1983).

Dopo un ‘pranzetto’, comincia la parte che per me è stata più divertente e istruttiva:
il trucco di GRIMILDE! La strega di Biancaneve!! Come vedete non è un trucco normale, è un trucco dove le sopracciglia sono state nascoste e ridisegnate più in alto e sono inoltre stati creati 2 ‘squarci’, 2 ferite insomma…

Non avete idea di quanto tempo ci sia voluto, e anche una gran pazienza sia per Ilaria (la truccatrice) sia per Maurizio (il modello).

Spero presto di provare a rifarlo, così potrete vedere come si fa!!
(non verrà mai uguale, ma per me è una sfida e potrebbe sempre tornarmi utile saperlo fare).

Comunque, mi ha fatto un enorme piacere partecipare a questa giornata in cui ho potuto imparare qualcosa di nuovo.

Inoltre, ci hanno omaggiate di alcuni prodotti nuovi, e cioè:

-il nuovo rossetto
-uno specchietto doppio particolarissimo
-una palettina primaverile
ciglia finte spettacolari!!

Voglio fare un po’ di prove e poi farò un tutorial.

Dopodichè, dovendo sbrigare una commissione sono uscita…ma questo è un altro post!!
(cerca sotto il link al post successivo)

ciao
Ila

Su FB mi trovate alla pagina http://www.facebook.com/IlariaMakeupPersonalShopper
ci sono un sacco di foto!!

Corso di autotrucco o Servizio fotografico

ciao ragazze!!

sto organizzando un sacco di date…

invece che dirvele qui, faccio prima a dirvi di dare un’occhiata qui così potrete vederle tutte e se vi va, partecipare! :)))

Eccovi anche alcune foto!

 

buona giornataaaa!!

 

 

Make up Your Style Contest by Limoni Profumerie

Ciao ragazze!!

Ieri sera sono stata a un evento particolare e cioè il Make up Your Style Contest: è un’iniziativa proposta da Limoni Profumerie, in collaborazione con Rinascimento, per eleggere la ragazza che diventerà la Limoni Digital Icon.

Il concorso inizierà il 17 ottobre e durerà fino al 13 novembre e sarà raggiungibile sia tramite Facebook, che da un sito esterno.

Gli utenti potranno votare il loro make up preferito e, come ringraziamento, riceveranno subito un buono sconto del 20% sul make up, valido in tutte le profumerie Limoni.

Fra tutti coloro che si iscriveranno al concorso verranno estratti 5 partecipanti che vinceranno un Beauty completo B by Limoni, contenente tutto il necessario per il make up del viso: ben 18 prodotti!

La ragazza che riceverà più voti diventerà la Limoni Digital Icon e avrà la possibilità di scegliere tantissimi prodotti delle migliori marche presenti nelle profumerie Limoni.

Quindi se volete vincere (e volete far vincere anche me :DDDD) rimanete sintonizzati, presto vi fornirò il link alla pagina su cui votare!

Eccovi qualche foto scattata ieri sera!

ciaooooooo

Settimana della moda a Milano e spot pubblicitario a Monza!

Ciao ragazze!!

Scrivo questo post per raccontarvi degli ultimi avvenimenti lavorativi che mi sono capitati:

ieri (20 settembre) ho lavorato come MUA per uno spot pubblicitario che andrà in onda a breve (vi farò sapere quando), mentre oggi (e fino a domenica) ho lavorato come MUA per Maybelline e Grazia, in occasione della settimana della moda.

Per lo spot ho realizzato 2 trucchi e 2 acconciature donna, 3 trucchi uomo e un pizzetto finto (!).

E’ stato veramente interessante, ho imparato molto sulla complessità della preparazione del set di uno spot di solo pochi secondi: non sapete quanto lavoro ci sia dietro!!

Oggi invece ho lavorato su un tram sponsorizzato da Grazia.it (per il lancio del sito) e da Maybelline.

Siamo andati in giro per il centro di Milano fotografando gli outfit che ci hanno colpito di più.

Grazie al makeup ho realizzato qualche touch-up per chi non si sentiva a posto al 1000% (dopotutto le foto andranno sul pagina FB e sito sia di Grazia sia di Maybelline).

Nei prossimi giorni faremo lo stesso, anche se passerò qualche momento presso la “Bolla”, una struttura temporanea, in piazza del Carmine (dove c’è Marc Jacobs per intenderci), sede della redazione di Grazia.it.

Siete tutti invitati!!

Tenete d’occhio la pagina FB di Grazia per sapere dove trovarmi (non sarò infatti sempre presso la Bolla, potreste trovarmi sul tram bianco!) così potrete farvi truccare da una super-mega-stratosferica-mini-MUA!
:D

A presto

IP

Link alle foto  Link all’evento

Vogue fashion night out, Milano 8 settembre 2011

Ciao ragazze!

Ieri sera sono stata con le mie amiche in centro per questa serata particolare, un po’ tipo notte bianca (ne avrete sentito parlare)…negozi aperti fino a tardi, feste, aperitivi etc etc.

Noi in realtà ne abbiamo approfittato per rivederci (cosa che capita sempre più raramente, ahimè) quindi abbiamo passato una bella Continua a leggere

3 minuti e pochi strumenti

Con così poco tempo, bisogna ottimizzare, saltare ciò che non è (per voi) indispensabile, giocare di fantasia, usare ciò che avete in più modi possibili, puntando su ciò che invece (sempre per voi) è importante!!

Per alcune sarà indispensabile curare la base, per un’altra sarà delineare gli occhi; per me spesso sono correttore e matita per sopracciglia…

Vi faccio alcuni esempi, basandomi su situazioni in cui mi sono trovata nonostante, come avrete letto in altri articoli, cerchi sempre di avere con me, in auto e in ufficio un kit per le emergenze.

CASO 1)

Poniamo che nel vostro cassetto della scrivania abbiate solo:

  • UN ROSSETTO O UN FARD O UNA MATITA COLORATA
  • UN CORRETTORE O UNA MATITA CHIARA
  • UN MASCARA

Saltate la base, prendete un rossetto o un fard o una matita (non bianca) e prelevate del colore con l’anulare, picchiettate solo all’esterno della piega dell’occhio e della palpebra mobile.

Se avete un correttore o una matita chiara a portata di mano, stendete il prodotto al centro e all’interno della palpebra mobile e sfumate col dito.

Nel caso, applicate del correttore anche sulle occhiaie.

Spennellate del blush sulle guance, o in alternativa, picchiettate e poi stendete con le dita del rossetto sulle guance.

Stendete del colore sulle labbra, rossetto o blush con del gloss sopra.

Minuti: 2

Date una passata di mascara.

Minuti: 1

Tempo totale: 3′

CASO 2)

Poniamo che nel vostro cassetto della scrivania abbiate solo:

  • UN MATITONE CHIARO (ROSA O ARANCIO)
  • UN MATITONE SCURO (GRIGIO, AZZURRO, BLU O VIOLA)
  • UN CORRETTORE O UNA MATITA CHIARA
  • UN MASCARA

Passate il matitone rosa o arancio nella piega dell’occhio, sfumate col dito.

Passate il matitone scuro nella V esterna dell’occhio, sfumate col dito.

Passate il matitone chiaro o la matita chiara o il correttore sulla palpebra mobile, angolo interno. Sfumate

Minuti: 2

Date una passata di mascara.

Picchiettate il matitone che più somiglia a un colore di rossetto/gloss.

Minuti: 1

Tempo totale: 3′

CASO 3)

Avete soltanto:

  • FONDOTINTA
  • MATITA SCURA
  • MASCARA

Stendete velocemente il fondo, assicurandovi però di farlo bene, cioè ripassando con le dita su tutto il viso per togliere eventuali striature.

Minuti: 1′

Passate la matita nella V esterna dell’occhio, sfumate col dito verso l’interno e nella piega. Se la matita non è nè nera nè marrone, con una quantità veramente infinitesima di fondo cercate di ritamponare sopra alla matita (perchè è strano vedere una piega verde o blu, almeno io non ce la vedo… :D ). In questo modo otterrete una piega più ‘profonda’ ma con un colore più naturale.

Mi raccomando, se il fondo non è del vostro esatto colore, partite dal centro e sfumate verso l’esterno, senza aggiungerne altro, così il distacco col collo sarà minore.

Minuti: 1′

Stendete il mascara e se avanza tempo e li avete, stendete blush o gloss o correttore o una matita chiara. In particolare, il correttore e la matita chiara li potete usare per illuminare la palpebra mobile, l’angolo interno e l’arcata sopraccigliare.

Minuti: 1′

SE AVETE 18 MINUTI

SE AVETE 18 MINUTI

In questo caso riuscirete a fare un make up completo e duraturo degno di una makeup artist!

Come sopra, stendete la base con pennello o spugnetta; se avete le mani pulite, potete premerle contro il viso per fissarlo ancora di più alla pelle (tranne per i fondi in polvere).Ricordatevi che avendolo a disposizione, potete usare il correttore verde, sotto al fondo, per camuffare rossori. 3’
Applicate il primer oppure la matita bianca sulla palpebra mobile e tracciate la matita nera vicino alla rima superiore.Le matite faranno un effetto primer ma possono essere anche messe sopra al primer vero e proprio, farà resistere il trucco ancora di più. 1’
Con un pennello soffice prelevate l’ombretto bianco (o beige) e stendetelo su tutto l’occhio, otterrete una base uniforme.Insistete sull’angolo interno e sulla zona fra l’occhio e la tempia, creerete una specie di definizione dello spazio in cui porre il makeup che farà incredibilmente risaltare il colore.Sarà anche più facile eliminare l’eccesso che eventualmente finirà fuori dall’occhio. 1’
Con un pennello piccolo e sottile, prelevate poco nero (comunque un colore scuro) e stendetelo delicatamente partendo dall’esterno verso l’interno di ciascun occhio. Sfumate con un pennello soffice ma non grande. 1’
Ripetete quest’ultima operazione usando il colore predominante che vorrete dare al trucco (per esempio viola scuro se volete un effetto viola). Sfumate con un pennello soffice e grande.Prelevate un colore chiaro abbinato o in contrasto a quello scuro, applicatelo all’interno dell’occhio e sfumate ancora (per esempio lilla). 1’
Se vi sembra che ci siano ancora troppi contrasti o che gli occhi non siano identici, risfumate del bianco sempre con pennello soffice e grande per uniformare, con movimenti circolari.Una volta convinte del risultato, spolverate via l’eccesso di trucco nell’area circostante l’occhio.Illuminate l’arcata sopraccigliare con un ombretto bianco o beige perlati (non troppo appariscenti, piuttosto meglio panna o bianco opachi) che glitterati!!).Se lo ritenete necessario o piacevole, applicate la matita nera, bianca o colorata nella rima inferiore o nella waterline ed eventualmente fissate con ombretto (sconsigliato per chi indossa le lenti a contatto).Se non siete sicure della definizione dei bordi, potete passare un po’ di fondo o di correttore fuori dall’occhio, anche per ‘pulire’ la zona da eventuali particelle di trucco. 6’
Dopodiché, scolpite il viso con blush e terra utilizzando il pennello, disegnando una sorte di 3: tempie, zigomi e mento, ma senza esagerare.Spolverate un po’ di cipria su tutto il viso con un pennello grande, per fissare il tutto (sì, anche sull’occhio). 2’
Applicate il mascara tirando l’occhio verso l’esterno (così le ciglia si separano per bene), passando diverse ‘mani’ e QUASI CHIUSO. 2’
Picchiettate il rossetto sulle labbra, premete e ripassate (non stendetelo direttamente), così il colore resterà più a lungo, oppure disegnate le labbra con la matita e applicate il gloss, sfumandola (così non rimarrà il tratto definito col ‘vuoto’ in mezzo…orroreee!!).Passate la matita delle sopracciglia fino a riempirle, senza esagerare. 1’

SE AVETE 12 MINUTI

SE AVETE 12 MINUTI

 

Anche in questo caso creeremo una sorta di base cui poter aggiungere eventuale altro makeup, ma probabilmente non ce ne sarà bisogno, perchè sembrerà già completo, ma sobrio, leggero.

Come per la versione in 6 minuti, stendete la base con pennello o spugnetta; se avete le mani pulite, potete premerle contro il viso per fissarlo ancora di più alla pelle (tranne per i fondi in polvere). 2’
Applicate e sfumate la matita bianca sulla palpebra mobile e tracciate la matita nera vicino alla rima superiore.Queste matite faranno un effetto primer. 1’
Con un pennello soffice prelevate l’ombretto bianco (o beige) e stendetelo su tutto l’occhio, otterrete una base uniforme.Insistete, ma non troppo, sull’angolo interno e sulla zona fra l’occhio e la tempia, creerete una specie di definizione dello spazio in cui porre il makeup che farà risaltare il colore.Sarà anche più facile eliminare l’eccesso che eventualmente finirà fuori dall’occhio.Con un pennello piccolo, prelevate poco nero (comunque un colore scuro) e stendetelo delicatamente partendo dall’esterno verso l’interno di ciascun occhio.Risfumate il colore chiaro usato prima all’interno.Se lo ritenete necessario o piacevole, applicate la matita nera, bianca o colorata e/o l’ombretto nella rima inferiore o nella waterline.

Aggiungete il colore predominante più scuro (es. viola), in piccola quantità e molto ben sfumato, eventualmente aggiungete anche il bianco o il colore predominante chiaro (es. lilla).

Una volta in ufficio potrete aggiungerli e migliorare ulteriormente il look.

5’
Dopodiché, scolpite il viso con blush e terra utilizzando il pennello, disegnando una sorta di 3: tempie, zigomi e mento, ma senza esagerare; la luce probabilmente non è quella ottimale.Spolverate un po’ di cipria su tutto il viso con un pennello grande. 2’
Applicate il mascara tirando l’occhio verso l’esterno e QUASI CHIUSO. 1’
Picchiettate il rossetto sulle labbra, premete e ripassate (non stendetelo direttamente), così il colore resterà più a lungo, oppure stendete un gloss. 1’