SE AVETE 18 MINUTI

SE AVETE 18 MINUTI

In questo caso riuscirete a fare un make up completo e duraturo degno di una makeup artist!

Come sopra, stendete la base con pennello o spugnetta; se avete le mani pulite, potete premerle contro il viso per fissarlo ancora di più alla pelle (tranne per i fondi in polvere).Ricordatevi che avendolo a disposizione, potete usare il correttore verde, sotto al fondo, per camuffare rossori. 3’
Applicate il primer oppure la matita bianca sulla palpebra mobile e tracciate la matita nera vicino alla rima superiore.Le matite faranno un effetto primer ma possono essere anche messe sopra al primer vero e proprio, farà resistere il trucco ancora di più. 1’
Con un pennello soffice prelevate l’ombretto bianco (o beige) e stendetelo su tutto l’occhio, otterrete una base uniforme.Insistete sull’angolo interno e sulla zona fra l’occhio e la tempia, creerete una specie di definizione dello spazio in cui porre il makeup che farà incredibilmente risaltare il colore.Sarà anche più facile eliminare l’eccesso che eventualmente finirà fuori dall’occhio. 1’
Con un pennello piccolo e sottile, prelevate poco nero (comunque un colore scuro) e stendetelo delicatamente partendo dall’esterno verso l’interno di ciascun occhio. Sfumate con un pennello soffice ma non grande. 1’
Ripetete quest’ultima operazione usando il colore predominante che vorrete dare al trucco (per esempio viola scuro se volete un effetto viola). Sfumate con un pennello soffice e grande.Prelevate un colore chiaro abbinato o in contrasto a quello scuro, applicatelo all’interno dell’occhio e sfumate ancora (per esempio lilla). 1’
Se vi sembra che ci siano ancora troppi contrasti o che gli occhi non siano identici, risfumate del bianco sempre con pennello soffice e grande per uniformare, con movimenti circolari.Una volta convinte del risultato, spolverate via l’eccesso di trucco nell’area circostante l’occhio.Illuminate l’arcata sopraccigliare con un ombretto bianco o beige perlati (non troppo appariscenti, piuttosto meglio panna o bianco opachi) che glitterati!!).Se lo ritenete necessario o piacevole, applicate la matita nera, bianca o colorata nella rima inferiore o nella waterline ed eventualmente fissate con ombretto (sconsigliato per chi indossa le lenti a contatto).Se non siete sicure della definizione dei bordi, potete passare un po’ di fondo o di correttore fuori dall’occhio, anche per ‘pulire’ la zona da eventuali particelle di trucco. 6’
Dopodiché, scolpite il viso con blush e terra utilizzando il pennello, disegnando una sorte di 3: tempie, zigomi e mento, ma senza esagerare.Spolverate un po’ di cipria su tutto il viso con un pennello grande, per fissare il tutto (sì, anche sull’occhio). 2’
Applicate il mascara tirando l’occhio verso l’esterno (così le ciglia si separano per bene), passando diverse ‘mani’ e QUASI CHIUSO. 2’
Picchiettate il rossetto sulle labbra, premete e ripassate (non stendetelo direttamente), così il colore resterà più a lungo, oppure disegnate le labbra con la matita e applicate il gloss, sfumandola (così non rimarrà il tratto definito col ‘vuoto’ in mezzo…orroreee!!).Passate la matita delle sopracciglia fino a riempirle, senza esagerare. 1’

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...