“BIOGRAFIA”

Sei in: Home > Chi sono

(come tutte le biografie serie, è scritta in terza persona :D)

Ilaria Previati nasce nel 1976 nella ridente cittadina di Milano e già all’età di 11/12 anni manifesta la sua passione per i cosmetici, cominciando a paciugarsi senza però uscire mai di casa coi suoi pastrocchi, se non all’età di 13 anni.

Dopo il diploma in ragioneria, inizia a lavorare e frequenta un corso di informatica, dove scopre di essere abbastanza portata e appassionata di questa materia.

Nel 1998 decide quindi di mollare tutto e iniziare l’università, scegliendo uno dei primi (e ultimi) diplomi universitari che il vecchio ordinamento offriva.

Si laurea quindi nel 2001 in marketing e comunicazione d’azienda con una tesi sul ruolo della web usability nel marketing, avendo fatto uno stage in un’azienda che operava in questo ambito e diventando quindi abbastanza esperta di internet e delle sue dinamiche (anche se allora non esistevano nè youtube, nè skype, nè facebook, nè gli odierni blog).

Ancor prima aveva fatto un’altra esperienza nelle P.R., altro mondo estremamente appassionante e, decisa ad intraprendere una carriera in questo settore e dopo numerosi colloqui, si rende conto di non avere ancora il livello di inglese necessario, e parte alla volta di Cambridge (Regno Unito), dove trascorre 2 mesi ad approfondire la lingua.

Nel 2006 decide di andare a convivere col fidanzato in campagna e sceglie quindi di passare ad un altro settore, entrando nel fantastico mondo della logistica, che fino ad allora era a lei sconosciuto e per nulla invitante.

Si appassiona quindi anche a questo settore, ne scopre l’importanza a livello strategico e dopo un anno riceve un’incredibile offerta di lavoro: responsabile della formazione e trainer di un’importante azienda logistica americana.

Grazie a questo lavoro viaggia per l’Europa per seguire corsi (per lo più per diventare trainer e poter insegnare ai colleghi), imparando sempre più, soprattutto durante i corsi che lei stessa tiene.

Nel 2011, a causa della crisi, è costretta a prendere una decisione e, pensando al famoso detto “se la vita ti ha dato limoni, fai la limonata” sceglie di rimettersi in gioco, frequentare un breve corso per makeup artist e realizzare un’idea tanto semplice quanto pazzesca: diventare truccatrice.

Nel frattempo da qualche mese aveva aperto il blog ilariamps e la pagina FB, in cui si proponeva come la prima Makeup Personal Shopper al mondo.

Si lancia con qualche annuncio e subito piovono proposte di lavoro da fotografi in erba, per eventi (Italian Fashion Blogger è il primo), collaborazioni con registi (Fabio Bastianello), fotografi (Stefano Rizzi e altri), stylist (Maddalena Triggiani), aziende (Luxottica e Playa), promozioni per Givenchy, Maybelline, Grazia.it, sfilate di moda alla Milan fashion week.

Sempre nel 2011 decide di frequentare anche corsi di permanente, tinta ed extension ciglia, aggiungendo quindi questi servizi alla rosa della sua offerta.

Ad oggi la pagina FB conta più di 2000 utenti, il blog ha 10.000 visite al mese e Ilaria è ormai web—onnipresente, con account su Youtube, Twitter, Instagram, Pinterest, Foursquare, Linkedin, Google+ e tanti altri social network e grazie al suo fedele smartphone riesce ad aggiornare tutto in tempo reale;

gestisce un gruppo su facebook: Blogger in condivisione – gruppo (è necessaria la sua approvazione per accedere), per la condivisione reciproca di contenuti e per promuovere gli eventi stampa;

gestisce un blog (oltre a questo) che richiama al gruppo sopracitato. Blogger in condivisione – blog è un luogo dove trovare consigli di ogni tipo per la gestione di blog e social networks in modo efficace: una piccola guida per blogger da parte di altre blogger; è ancora under construction;

collabora con una piccola azienda di accessori per il maquillage, con un’azienda americana, con alcuni fotografi e registi per shooting e video, tiene lezioni private di autotrucco, è promoter per Dior, Maybelline, Givenchy, Youngblood e Guerlain.

Per contattarmi

Per visitare la pagina FB come blogger

Per la photogallery fashion

Per la photogallery weddings

Biografia ‘grafica’