Mac Le Disko

Mac ha recentemente lanciato  una nuova strepitosa collezione che farà impazzire di gioia chi, come me, ha un debole per i prodotti dedicati al trucco occhi, e siccome spesso non si capisce bene da quali pezzi sia composta una collezione limitata, ho ben pensato a voi, care amiche, mostrandovela tutta, pezzo per pezzo.

[Non ho ancora avuto modo di passare a vederla dal vivo (e a fotografarla) perciò mi avvarrò delle foto che gentilmente mi sono state trasmesse da MAC direttamente. Vi piacerebbe vedere, magari su instagram, le foto scattate da me, magari solo di quello che più mi ‘scompiffera’? :) Fatemi sapere!]

In realtà questa limited edition comprende anche lipgloss favolosi ma quando si parla di ombretti ed eyeliner, scusatemi, io non vedo altro :DDD

line up le disko

La “Le Disko” di Mac infatti comprende due eyeliner colorati (oro e argento, capiamoci!!), dodici tonalità di ombretti, cinque lipgloss e un nuovo pennello per sfumatura.

 

Vediamola nel dettaglio:

Gli eyeliner liquidi sono a base d’acqua, ma resistenti all’acqua e si asciugano in 15 secondi. Insomma un must have dell’estate! (E che sinceramente si possono usare tranquillamente anche in inverno…)

Il pezzo forte della collezione per me è rappresentata, come dicevo, dagli ombretti: hanno una particolare formula a lunga durata, una via di mezzo tra crema e polvere capace di regalare riflessi cangianti all’occhio. (In fondo al post trovate le immagini grandi)

 

I cinque colori dei gloss (Bianco, Fucsia, Nude, Viola, Rosa), sono arricchiti con particelle riflettenti che danno un effetto splendente e ultra brillante.

Cosa ne dite? Vi attira? A me tantissimo!!

Come accennavo in questa gallery trovate lo slide show delle foto degli ombretti più in grande :))

Questo slideshow richiede JavaScript.

A presto!!

Annunci

Shaka, vi presento SUN e TROPICAL

 

Palette e blush shaka

 

 

Ciao ragazze!

Prima di iniziare preciso che non si tratta di una review ma di un “prime impressioni”, anzi direi pure “primissime”, e il motivo è presto detto.

Giusto ieri mi è arrivato un pacchettino delizioso, Continua a leggere

Profumerie La Gardenia ed Essence – collezione esclusiva e limitata

Ciao ragazze,

oggi posto sul blog questa notizia perchè davvero succulenta: vi parlo infatti dell’esclusiva partnership tra essence e Profumerie La Gardenia.

I prodotti della nuova trend edition “ticket to paradise” saranno disponibili in esclusiva in 70 punti vendita della catena a partire dal 17 giugno 2013.

Ma le sorprese non sono finite. Dal 17 al 30 giugno, chi acquisterà 5€ di prodotti essence riceverà un “gratta e vinci”: in palio l’esclusiva pochette “I LOVE” o un prodotto essence in omaggio.

Inoltre il 29 giugno, in 10 punti vendita sarà possibile godere di una sessione di make-up personalizzata. Prenota la tua make-up session nei punti vendita aderenti all’iniziativa: elenco completo disponibile su lagardenia.com e essence.eu.

Intanto vi mostro in anteprima il dettaglio di questa L.E.:

Descrizione prodotti, foto e prezzi (raccomandati)

1

2

3

essence ticket to paradise – ombretto occhi

Disponibile nelle versioni #01 dive with me to the island, 

#02 deep sea baby e #03 tropical heat.

Prezzo: 3,49€

4

5

6

essence ticket to paradise – lucidalabbra

Disponibile nelle versioni #01 sun said red, #02 my treasure island

e #03 dive with me to the island

Prezzo: 2,49€

7

8

essence ticket to paradise – matita labbra
Disponibile nelle versioni #01 sun said red e #02 my treasure island.
Prezzo: 1,59€

11

12

13

14

essence ticket to paradise – smalto unghie
Dsiponibile nelle versioni #01 dive with me to the island,
#02 tropical heat, #03 sun said red e #04 my treasure island.
Prezzo: 2,29€

15

essence ticket to paradise – terra illuminante viso
Disponibile nella versione #01 tropical heat.
Prezzo: 3,49€

  9

10

essence ticket to paradise – mascara per capelli
Disponibile nelle versioni #01 rumble in the jungle e

#02 dive with me to the island.
Prezzo: 3,49€

Cosa mi attira di più? Ovviamente gli ombretti in crema, i mascara per capelli, la terra e le matite labbra fluo! :)))

E voi, quali prodotti vi colpiscono di più?

La valigia perfetta (per le vacanze)

 

Ecco, ci siamo, siamo atterrate, ci portano in albergo, disfiamo i bagagli e…orrore!! Abbiamo dimenticato qualcosa di fondamentale!! Come si fa adesso?

Be’ in certi casi si può rimediare facilmente, in altri meno…in altri pagando tanto!!

Vediamo allora di eliminare il problema all’origine: una o anche 2 settimane prima facciamo una bella lista con tutto ciò che ci serve e che dobbiamo ancora fare/comprare (vedi ceretta, creme, scovare cappelli e maschere, lavare alcuni capi, prova costumi & pantaloncini, così da avere il tempo di andare a comprare qualcosa se non ci entra più!).

Ovviamente la lista sarà diversa a seconda che andiate al mare o in montagna, in campeggio o in un albergo di lusso, quindi prendete spunto da questa lista per trarne solo ciò che vi serve davvero.

Mi raccomando di provare, lavare e stirare in anticipo gli abiti che volete portarvi!!

Fondamentali
· tessera sanitaria (valida per l’Europa)
· contante (ricordatevi di prenotare il cambio in banca con largo anticipo)
· biglietti di viaggio (obliterate i biglietti ferroviari!)
· prenotazioni e supplementi (rapido, cuccetta) e con i relativi codici e con gli estremi della transazione fatta telefonicamente o via Internet)
· voucher alberghi
· documenti automobile (carta di circolazione, assicurazione, ecc.). Siete a posto con revisione e tagliando? E le gomme?? E l’olio?
· foglio con il programma del viaggio (orari, coincidenze, appuntamenti, riferimenti sul posto, ecc.),
· navigatore (potete anche aggiornarlo con la mappa del paese di destinazione, e potete usarlo anche a piedi) e caricabatteria.
· cartine, guide turistiche e descrizione dei percorsi (ad esempio stampati da Internet)
· chiavi di casa
· chiavi della macchina (+ copie di riserva e chiave blocca-allarme)
· indirizzi e telefoni utili (alberghi, noleggio/officina auto, agenzia viaggio, compagnie aeree, ambasciate e consolati, Europe Assistance, amici)

Di giorno
· borsa da spiaggia e un astuccio per cellulare e cose delicate. Zaino se andate in montagna
· Un portafoglio/portamonete da usare in spiaggia
· costumi da bagno. Se prevedete di andare in piscina o alle terme, almeno uno dovrà essere di materiale sintetico, perché quelli di cotone sbiadiscono per via del cloro. In questo caso potrebbe essere necessaria anche una cuffia e delle ciabattine adatte alla piscina. Nel caso di terme potreste trovarvi comode con i costumi con reggiseno a fascia, difatti quelli normali spesso cedono quando ci si pone sotto le cascate.
· occhiali da sole, magari anche uno di scorta. Occhialini/maschera, specie se portate le lenti a contatto.
· maglietta e/o canotta (o più di una) bianca da usare in spiaggia per proteggervi, siete bianchine e/o rischiate di scottarvi. preferite magari qlcs da battaglia, da poter usare anche se dovete entrare in acqua, e che sia morbido, di un tessuto che non ‘graffi’ e abbondante come taglia.
· pareo e copricostume
· bandana, cappello, cappellino
· prodotti solari per prevenire le scottature, quindi protezioni, doposole e se volete anche gli acceleratori.
· Protezione capelli o olio districante, pettine per il mare (denti larghi)
· infradito e ciabattine carine da spiaggia, scarpe in gomma per fare il bagno se il fondale è sassoso/roccioso
· telo mare/stuoie
· spruzzino
· giochi per i bambini

Abbigliamento
· 1 jeans o pantalone lungo
· magliette & top (giorno/sera)
· pantaloncini e tenute da spiaggia
· gonne & vestitini
· sandali e scarpe stilose
· scarpe comode/da ginnastica, soprattutto se andate in posti tipo Grecia o comunque dove è probabile una gita/escursione/visita archeologica o di qualsiasi tipo. spesso in queste località c’è da scarpinare lungo scalinate e sentieri impervi.
· biancheria intima & calzini
· felpina o giacchetta per tutte le mise
· abbigliamento più pesante e scarpe da trekking se andate in montagna
· una o più cinture adatte a tutte le mise

Bellezza
Se viaggiate in aereo potrebbero farvi comodo i kit da viaggio con mini bottiglie e minijar. Li trovate da Sephora, OVS (Shaka) e in molte parafarmacie e profumerie.

Anche da Muji trovate un sacco di cose utili per il viaggio, soprattutto i portapillole che avrete senz’altro già visto nel mio post sui pigmenti :D

· shampoo/balsamo/maschera
· bagnoschiuma e sapone
· crema idratante per il viso
· crema doposole per il corpo
· spazzolino/dentifricio/collutorio (e spazzolino di scorta). Procuratevi un portaspazzolino se non l’avete
· trucco essenziale: fondotinta da usare al posto del correttore, matita nera, mascara, qualche ombretto, un gloss, browpencil
· trucco non essenziale: palettine colorate, mascara WP, rossetti, matite, blush, cipria
· smalti e acetone, kit per unghie con lima, forbicine
· struccante e dischetti di cotone
· spazzola/pettine e accessori per capelli
· mollette, pinze, elastici a go-go
· lacca, spuma, gel
· liquido per lenti, salina, occhiali da vista, portalentine, lenti di ricambio (potete anche optare per una confezione di lenti usa e getta, a questo punto serve solo la salina), collirio
· Se non portate le lenti, occhiali da vista di scorta
· spray anti-zanzare (tipo Autan), pomata per le punture (Fargan e simili), zampironi
· collane, collanine, braccialetti
· kit da cucito

· LAST BUT NOT LEAST: il kit per ‘depilazione’!! cioè: depilatore (consiglio silk epil Braun o satin perfect Philips, e relativi caricabatteria o pile), rasoio usa-e-getta o non (idem), strisce grandi e piccole, crema pre e/o post epilazione, crema depilatoria.

Parentesi rasoio: potete usare quelli usa-e-getta specifici da donna, quelli da uomo, quelli elettrici da donna. Inoltre molti depilatori come silk epil o satin perfect vengono forniti anche con testine ‘rasoio’.

Ovviamente sarebbe meglio partire con cerette varie già fatte, per cui ricordatevi di prenotare la vs. seduta dall’estetista con un po’ d’anticipo (in genere sono stra-impegnate in questo periodo), magari proprio un paio di giorni prima della partenza.

Approfittate per farvi sistemare anche unghie di mani e piedi o qualsiasi altra cosa!! :D

Altro
· libri e/o sudoku/settimana enigmistica + matite, temperino e gomme
· cellulare, cell. di scorta e relativi pin e puk
· caricabatterie per cellulare/i
· macchina fotografica/videocamera e caricabatterie per macchina fotografica; cavalletti se vi servono; SD card di scorta
· pc/ipad/DS …, caricabatteria relativi, SD/USB
· eventuali prese per attacchi differenti
· phon e piastra per capelli
· lettore mp3 e caricabatteria
· cuffiette di scorta/auricolare blutooth specie se prevedete di guidare
· custodie per tutto quanto sopra, se necessario
· pinne e maschera
· giochi da spiaggia, da tavola (carte, frisbee)
· mollette per i panni (tornano comode per appendere i costumi ad asciugare)
· pacchettini di fazzoletti

Se avete affittato una casa, ricordatevi anche
· asciugamani e lenzuola (chiedete se li forniscono o meno)
· detersivi (se non volete comprarli lì spendendo un capitale però) – magari portatene di già iniziati
· carta igienica (portatevene almeno un rotolo da casa per quando arrivate)
· spezie (portate da casa delle confezioni già iniziate di quello liofilizzato)
· sale, zucchero, olio, aceto (portate qualcosa di già iniziato)
· stracci

Se andate in un BB o mezza pensione in una zona dove non esistono stabilimenti (per es. in costa azzurra dove ci sono le spiaggie libere dove vanno le persone con i cani), potrebbe farvi comodo un coltello, dei cucchiaini e dei contenitori con tappo (uno a persona oppure molti usa&getta), un piccolo tagliere, tovaglioli e sacchetti per surgelati con laccetti, borraccia/e.
Mi è capitato infatti una volta, e grazie a questa idea abbiamo potuto farci dei panini e delle macedonie da mangiare in spiaggia.

Se avete un cane, ricordatevi
· la sua pappa, inclusi biscottini premio etc etc
· le ciotole da tenere in stanza e per la spiaggia
· le sue medicine e antiparassitari
· guinzaglio e collare di scorta
· giochi
· tappetini per la pipì (fuori casa non si sa mai)
· sacchettini per la pupù (in Francia le multe sono salatissime)
· bottiglia porta acqua e un sacchettino di plastica più piccola ciotola per le crocchette, per quando andate in giro, di giorno o di sera. Esistono anche ciotole pieghevoli, che occupano meno spazio.
· salviette umidificate/fazzolettini

Ricordate di fare:
· le vaccinazioni e il microchip, se ancora non ce l’ha è arrivata l’ora. In più potete mettergli una medaglietta col vostro numero di telefono (ricordate di far mettere il +39 davanti).
· controllate inoltre di avere i documenti necessari per andare all’estero

Inoltre in caso di spiagge libere, invece di portarvi l’ombrellone che pesa un quintale, comprate quelle ‘mezzetende’, una specie di mezzo igloo che vendono al Decathlon ma anche altrove.

Leo & Io a cagnes sur mer, in costa azzurra, nel 2009

Per vederne di altri tipi

Avrete ombra e un posto riparato dal vento e dalla sabbia (ha anche delle tasche), con poco ingombro e peso.
Se andate in una spiaggia di sassi/ghiaia, le stuoie sono indispensabili (con o senza cane).
In generale comunque la Francia è consigliata, in costa azzurra ci sono appunto spiagge libere (con sassi) aperte ai cani, nei locali ti portano la ciotola per l’acqua (a volte non devi neppure chiederla), per le strade ci sono delle aree apposite per i bisognini e i cani sono benaccetti ovunque (comunque chiedete prima).
In particolare siamo stati a Saint Laurent du Var e a Cagnes sur mer, consiglio l’Holiday Inn.
Al Cap3000 (centro commerciale) si può addirittura entrare coi cani.

Per le Emergenze
· bancomat o carta di credito, pin vari e numeri per bloccarle, chiavetta home banking e codici
· cerotti, termometro e medicinali vari (antidolorifici in primis, senza dimenticare eventuali farmaci per problemi intestinali)
· crema per scottature
· carta d’identità e documenti importanti (soprattutto se vai all’estero)
· kit di pronto soccorso

Se prendete l’aereo E’ FONDAMENTALE RICORDARSI DI:
-mettere oggetti come forbicine, taglierini, coltellini svizzeri e cose simili nel bagaglio da stiva (controllate on line se avete dubbi).
-mettere i liquidi nel bagaglio da stiva, ben chiusi e sigillati in sacchetti di cellophan; se indossate lenti etc etc tenetevi solo il portalenti con del liquido pulito nel bagaglio a mano.
-mettere almeno un cambio nel bagaglio a mano. Per esempio se partite la mattina molto presto, indossate un jeans leggero e lungo, o un abito con felpa, e nel bagaglio a mano mettete costume, infradito e qualcosa di valido sia per il giorno sia per la sera. Viceversa se partite quando fa già caldo.
-tenere occhiali da sole e altre cose importanti e di valore (macchine fotografiche, DS etc) nel bagaglio a mano, senza superare però limiti di peso e volume (controllate sul sito della compagnia aerea o chiedete al tour operator).
-avere i documenti d’identità non scaduti!!!

Potete anche vedere questo video per avere altre ispirazioni.

Penso sia davvero tutto!! Se vi viene in mente qualcosa scrivetemelo così lo aggiungo!

Buona vacanze!!

 

Ombre manicure #2: Max Factor, Essence, Shaka

Eccomi con un’altra manicure particolare!

Come si fa: base coat, 10 smalti diversi in ‘scala’ e top coat.

Quali ho usato:

Da pollice a mignolo:
(mano dei viola)

Max factor 45, fantasy fire; 38, Purple haze*

Essence 86, a lovely secret (colour&go); 08, Doopey (coll. Snowwhite)

Shaka Dark Lavender; il numero non capisco quale sia, se cod. 707086 o ref. 650

(mano dei rossi)

Max factor 13, deep mauve; 12, diva pink; 23, hot pink; 09 diva coral**; 25, bright orange.

Base e top coat by Essence.
* e **: Su tutte le unghie 2 mani di colore tranne *=1 mano e **=3 mani

Commenti sui colori:

Max factor (tutti mini nail polish)
-45, fantasy fire; è un viola con glitter rossi, stupenderrimo è dire poco; da solo risulta un po’ trasparente ma con 2 mani si ottiene una coprenza soddisfacente. Secondo me è perfetto anche come top coat, l’ho infatti già provato sopra al purple haze con cui ha in comune il colore di base.
-38, Purple haze: coprentissimo, è più scuro di come appare nel flacone, per questo è più carino usato come base al fantasy fire, che così non viene ‘sprecato’ per fare il primo strato.
-13, deep mauve: della famiglia dei rosa, è perlato, scuro, con molto rosso e una punta di blu e microglitter rossi, tipo quelli del fantasy fire ma più discreti, forse risaltano di meno semplicemente. Lo trovo spettacolare e molto versatile: va bene per le più giovani come base per una nailart o per le ragazze più grandi usato a tutta mano.
-12, diva pink: molto, molto simile al #13 ma più chiaro; stesse considerazioni ma, in più, a tutta mano secondo me è adatto anche alle più giovani.
-23, hot pink: un po’ più chiaro e più rosso del #12, ed è opaco
-09 diva coral: rosa corallo con una punta di tangerine tango, opaco, mi ricorda tanto il colore dei bikini dei film anni ’80. Difficile da portare da solo, almeno per me che vado verso gli ‘anta!!
-25, bright orange: perfetto tangerine tango (opaco) tanto di moda quest’anno…che poi sta bene al 10% della popolazione femminile ma va be’…come dicevo su FB è carino se usato in un contesto simile, perchè davvero, su di me, non l’avrei applicato mai da solo a tutta mano, troppo pop, troppo fluo per i miei gusti. Invece così fa tanto arcobaleno!!

Essence
-86, a lovely secret (colour&go): azzurro-lilla con microglitter rosa-viola che però una volta indossato si vedono poco.
-08, Doopey (coll. Snowwhite): azzurro un po’ grigino con glitter argento ben visibili

Shaka Dark Lavender: mah…si chiama lavender ma non capisco perchè. Vira un po’ verso il taupe (tipo particuliere), soprattutto di sera. Comunque ha il suo perchè :D

Vi piace??? :D

(Foto scattate con Canon powershot sx210 is)

Essence propone una novità: i suoi profumi, formato 10ml e 50ml

Settimana scorsa ci siamo trovate in una location stupenda per scoprire la novità Essence del momento: non è trucco, non sono smalti ma come avrete intuito si tratta di profumi! E che profumi!

Nella gallery li vedete tutti: sono 6 fragranze declinate in due versioni, quella da 10ml e quella da 50ml.

Ognuna si ispira a concetti particolari, infatti i loro nomi sono:

like a first day in spring
like a trip to New York
like a day in a candy shop
like a walk in the summer rain
like a girls’night out
like a new love, che credo sia il mio preferito, anche se gli altri devo ancora analizzarli per bene.

Mi piace moltissimo il packaging scelto: boccette in vetro, tappo in plastica, in formato spray; quello grande da 50ml secondo me ricorda molto Chanel e da tenere in vista è molto carino; quello piccolo, da 10ml, è fantastico da tenere in borsetta per spruzzatine nell’arco della giornata, perchè, anche se secondo me sono abbastanza persistenti, con questo caldo qualunque profumo tende a svanire.

E voi, li avete già provati?

Ringrazio Camille per le foto, molte sono state fatte con la sua macchina fotografica :)

Forse potrebbe interessarti questo post

Sleek, le novità primavera-estate 2012

Eccomi finalmente a parlarvi delle novità Sleek!

Ovviamente qualcuna di voi si sarà già accorta che in realtà ci sono le immagini anche di Au naturel e Snapshot, che sono già in vendita presso Sephora, ma quello di cui mi premeva raccontarvi erano le nuove palette MAAAAAAAAAAAATT!!

Eh sì, perchè Sleek ha pensato anche a noi, che amiamo i colori saturi, vibranti, decisi e ha quindi ideato le due palette che vedete qui sopra, una dai colori ‘pop’ (la bright), una dai colori più cupi (la dark).

Al press day Sephora le ho viste dal vivo ed è inutile che vi dica che me ne sono già innamorata e che presto saranno mie…
primo perchè come truccatrice preferisco i colori opachi, sia su di me, sia, per necessità, sulle modelle (sapete bene che nel trucco fotografico bisogna prediligere i finish mat che riflettono meno luce);
secondo perchè le tonalità scelte sono davvero sfiziosissime;
terzo perchè a quel prezzo (9.90€) ne vale davvero la pena;
quarto per la compattezza: pur così piccine, sia per un uso personale a casa o in viaggio sia nel trolley da lavoro, garantiscono moltissimi colori!!
quinto: non ne ho mai presa una per via dell’indecisione (ne hanno già fatte tante e tutte belle ma magari i colori che preferivano erano 4 qui e 5 là) queste invece mi attirano al 100%! E poi so già che sono di ottima qualità!

Voi che ne pensate, avete già provato qualcosa di Sleek?

Dior, proposte per l’estate 2012: i miei preferiti

Ciao!

Come sapete ultimamente ho lavorato spesso per Dior, e così ho potuto vedere da moooolto vicino le novità.

I miei preferiti, almeno così a vista (non ho provato nulla a casa), sono i seguenti:

E voi?
Avete già provato qualcosa di questa linea (LOOK SUMMER 2012 – CROISETTE)?

Make Up For Ever – new entries for 2012

Ciao ragazze!

Rieccomi qua!

Qualche giorno fa la mia amica Camille ed io (e anche altre blogger ovviamente, v. foto) abbiamo avuto l’opportunità di partecipare al press day di Make Up For Ever (c’è bisogno di presentazioni? :D) e di parlare con Dany Sanz, la fondatrice di questo brand.

Vi parlerò anche delle novità per la prossima estate e per l’autunno 2012.

Prima qualche foto…

Questo slideshow richiede JavaScript.

“Rubo” qualcosa dal post che Camille ha scritto in proposito…

“Abbiamo avuto l’incredibile opportunità di conoscere  Dany Sanz, creatrice e fondatrice di M.U.F.E., una donna straordinaria che, in 25 anni, ha costruito un brand con più di 1500 referenze e che è poi stata acquisita dal gruppo LVMH [sebbene mi sia parso di capire mantenga una certa autonomia, ndI].

La sua storia è estremamente interessante e …fonte di ispirazione!

Dany Sanz, giovane diplomata della Fine Art Academy di Parigi, dove aveva studiato pittura e scultura, desiderosa di trasformare in qualcosa di concreto la sua passione, venne reclutata da un teatro per la preparazione degli sfondi.

Un giorno il team dei makeup artist le chiese aiuto per la decorazione di visi e corpi degli attori, che allora non era considerato lavoro per truccatori, i quali peraltro non avrebbero avuto idea sul come realizzarlo.

Una delle caratteristiche di Dany Sanz è il suo atteggiamento forte e positivo.

Quando altri dissero: “mi dispiace, non posso/non so farlo” lei invece ci ha provato e visto il suo grande talente ci è riuscita magnificamente!”

Sotto vedete Camille insieme a Nettuno: il ‘costume’ è body painting!

Make Up For Ever Boscolo Hotel

Make Up For Ever Event @ the Boscolo Hotel

Make Up For Ever Event @ the Boscolo Hotel

Make Up For Ever Event @ the Boscolo Hotel

Make Up For Ever Boscolo Hotel

Make Up For Ever Event @ the Boscolo Hotel, un bellissimo hotel nel centro di Milano.

Make Up For Ever Boscolo Hotel

Make Up For Ever Event @ the Boscolo Hotel

Make Up For Ever Boscolo Hotel

Make Up For Ever Event @ the Boscolo Hotel

Il team di makeup artists ha presentato i nuovi prodotti del brand. Ci sono ovviamente piaciuti tantissimo i prodotti waterproof per l’estate, declinati in tantissimi colori.

Make Up For Ever Waterproof Aqua Shadow

Make Up For Ever – Waterproof Aqua Shadow Collection

IMake Up For Ever - Waterproof Aqua Shadow Collection

Make Up For Ever – Waterproof Aqua Shadow Collection

IO ADORO QUESTI EYELINER! Ho quello verde acido (che ha microglitter azzurri) e avevo quello nero che ahimè è caduto e si è rotto, seccandosi del tutto in pochi giorni.

Make Up For Ever Waterproof Aqualiner

Make Up For Ever – Waterproof Aqualiner Collection

Make Up For Ever Boscolo Hotel

Camille con Dany durante l’intervista al Make Up For Ever Event @ the Boscolo Hotel

Make Up For Ever Boscolo Hotel

Mary e Loretta, le nostre amiche blogger.

Make Up For Ever the Boscolo Hotel

Me stessa… :D

Make Up For Ever Event @ the Boscolo Hotel

il dream team di MUFE!

Se siete curiose circa la Make Up For Ever Academy a Parigi, visitate il sito (hanno diversi programmi, alcuni più lunghi, altri brevi).

Torno presto con le review dei prodotti!

A presto!

Ila

CREDITS: si ringrazia Camille di http://absolutelyfaaabulous.com/ per la compagnia e per le foto!

Max Factor Flipstick/1: gipsy red

Ciao,

oggi vi voglio parlare di questo rossetto.

Immagine

(In questa immagine: sopra i due colori separati, sotto sovrapposti.)

Come avrete capito non sono una fanatica dei rossetti, ma questa tipologia merita davvero.

Perchè?

Anzitutto Flipstick ha 2 prodotti in uno (questa variante in particolare, la n. 30 gipsyred, ha da una parte un rossetto corallo con glitterini argentati e dall’altra un gloss oro con glitterini oro e argento), e quindi mi piace perchè a seconda dell’esigenza si possono usare sovrapposti o da soli, occupando spazio quanto un solo prodotto.

Risulta quindi un prodotto versatile: sobrio ma molto luminoso se usate l’oro, un po’ più pazzo se usate il corallo (ovviamente se invece di stenderlo in modo omogeneo lo picchiettate soltanto, chiudendo poi le labbra nel solito modo, è comunque sobrio e il colore è appena accennato).

Poi mi piace perchè pur avendo le dimensioni di un rossetto stick ‘allungato’ e sottile, ha la punta ‘tagliata’ a rossetto, di sbieco e proprio ‘a punta’, di modo che l’applicazione risulta facile.

Terzo, ma non meno importante, ha un sapore delicatissimo che svanisce in pochi secondi.

Questa secondo me è una cosa fondamentale: spesso i rossetti hanno sapori molto pungenti che, se incontrano i tuoi gusti bene; se invece sono nauseabondi…non lo metti o non lo compri affatto!!

Inoltre la parte dorata di questo rossetto è veramente intensa e accattivante, potrei quasi consigliarlo come ombretto per le emergenze…se non avete di meglio, prelevatene un po’ con il polpastrello dell’anulare e picchiettatelo sulla palpebra mobile.

Forse non durerà 8 ore, ma se avete un aperitivo o un colloquio all’ultimo minuto, potrà ‘salvare’ il vostro look, evitando di apparire completamente struccate.

E voi? Avete provato qualcuno di questi Flipstick?

Di seguito gli swatch del n. 30 (se ti interessano le FOTO per vedere gli altri colori e l’aspetto del rossetto)

Buon weekend!

Ila