10 trucchi per ottenere l’effetto WOW dal tuo mascara

mascara colorati shaka

Una delle domande che mi fanno più spesso le mie clienti e amiche è: vale davvero la pena spendere 25, 30 euro per un mascara di marca o ci si può accontentare di uno più economico?

In genere rispondo che se per alcuni tipi di prodotto mi trovo benissimo Continua a leggere

Annunci

7 aspetti da considerare per acquistare il correttore

Girovagando per il web, praticamente su ogni blog e portale si trovano consigli su come scegliere il fondotinta, sia per quanto riguarda il colore, sia per la tipologia.

Ma, alzi la mano chi di voi non è alla perenne ricerca del correttore perfetto Continua a leggere

Tutorial smokey verde “al contrario”

Eccomi con un’altro video!

Stavolta ho pensato a qualcosa di non troppo complicato ma comunque d’effetto.

Per chi ha cominciato a prendere un po’ la mano con pennelli, polveri e matite ma non si sente ancora abbastanza sicura da tentare con un vero smokey eyes, questo è l’ideale!

Come spiego anche nel video ci sono alcuni passaggi non obbligatori ma che valorizzano molto il look:

-l’uso della terra sull’occhio

-l’uso dei glitter nell’eyeliner: potete sostituirli con eyeliner nero, argento, verde, o addirittura mettendo una matita bianca dopo le matite verdi ma prima degli ombretti

-l’uso di matita panna su arcata e contorno occhi

-l’uso di correttore illuminante sul contorno occhi

Sono i piccoli dettagli che fanno la differenza fra un trucco così così e un trucco professional ;)

Dipende da voi e da quanto tempo avete!! :))

Aspetto i vostri commenti…mi raccomando commentate, likate, piaciate :))

 

 

L’éTé PAPILLON de Chanel – collezione estiva 2013

Ciao ragazze!

Come sapete in genere non faccio post “copiaincolla” dei comunicati stampa, ma, se ne vale la pena, anche non avendo i prodotti per le mani, mi piace quanto meno presentare ciò che visivamente mi colpisce e che secondo me potrebbe essere una novità più o meno rivoluzionaria e interessante in termini di texture, formati e colori.

E’ questo, secondo me, il caso, dato che Chanel ha lanciato dei matitoni-ombretto che a quanto pare stanno già spopolando.

Ed io, che da quando ho iniziato ad usare questo genere di prodotto (Kiko o Mac), ho capito quale valore possano avere strumenti simili, non ho potuto fare a meno di cercare qualche info in più in merito.

Vi presento quindi i colori disponibili; infatti lo STYLO EYESHADOW si declina in sei tinte ispirate alla natura: tre nuance essenziali, per illuminare e definire lo sguardo, e tre nuance gioiose di blu, verde e rosa (e se mi leggete da un po’ sapete già che per quel che mi riguarda mi basterebbero questi 3 XD):
BLACK STREAM Nero profondo illuminato d’argento, come l’oceano al chiaro di luna.
MOON RIVER Platino dai riflessi inafferrabili, come gli scogli a fior d’acqua.
JADE SHORE Verde tenue dai riflessi dorati, come le pietre preziose.
PINK LAGOON Rosa corallo dai riflessi metallizzati, magico su una pelle abbronzata.
BLUE BAY Blu puro irradiato d’argento, ispirato alle acque scintillanti dei mari del Sud.
COOL GOLD Oro deciso e radioso, disegnato dai raggi del sole.

(Clicca per ingrandire l’immagine)

Il nuovo accessorio di bellezza firmato CHANEL è compatto e pratico, da portare sempre con sé anche solo per realizzare un trucco in pochi minuti per fare un aperitivo dopo il pomeriggio in piscina o al mare.

Lo consiglio perchè: se siete come me, è l’ideale avere prodotti simili da utilizzare in situazioni di questo tipo, personalmente odio essere in disordine e struccata, soprattutto se non ho avuto nemmeno modo di sistemarmi i capelli o altro come si deve :D

La sua consistenza leggera e a lunga tenuta è perfetta per il maquillage estivo.
Appositamente formulata con un’alta concentrazione di acqua, la consistenza vellutata di STYLO EYESHADOW dona una sensazione di freschezza immediata ed è ideale per i climi torridi.
La sua estremità a forma di stylo ne facilita l’applicazione: con un semplice gesto, stende un velo ultra leggero, modulabile con precisione sia come eyeliner (notate il taglio obliquo e netto), sia applicato in trasparenza o come tratto uniforme e coprente. L’effetto bagnato rivela un colore intenso e splendente.

Nella stessa collezione (v. foto sopra) troviamo anche i MASCARA INIMITABLE WATERPROOF e lo STYLO YEUX WATERPROOF

MASCARA INIMITABLE, in quattro nuance: AQUA BLUE, un verde azzurrato, LIME LIGHT, un verde tenue lattiginoso, ZEST, un giallo vivace, e BLUE NOTE, un blu elettrico, da stendere con piccoli accenti sulle punte o su tutta la lunghezza delle ciglia. Ovviamente esiste anche la versione NOIR, immancabile.

STYLO YEUX WATERPROOF
Nota estiva per eccellenza, TRUE BLUE sublima tutti i colori della Collezione con un tratto blu turchese, intenso e luminoso, da applicare sulla rima ciliare inferiore o superiore (dipende solo da voi). Personalmente è un colore che trovo stupendo e difatti ho qualcosa di simile (ma è una matita normale) di Clarins, mentre se non erro lo scorso anno Dior aveva fatto un prodotto molto simile, a conferma che è una sfumatura perfetta per l’estate.

Lo consiglio usato così: per un trucco ultrarapido, tracciate una riga sulla rima ciliare superiore, prendete un blush o una terra e con un pennellino da sfumatura (o anche da blush) spolverate un po’ di colore nella piega. Passate il mascara e via.

Voi avete già fatto vostro qualche pezzo di questa collezione?

Fatemi sapere!

Ilaria

Capodanno 2012: qualche consiglio utile

Parliamo di look per capodanno:

non credo che farò un tutorial (non ne ho il tempo) ma qualche consiglio mi sento di darvelo.

Prendo spunto da un’amica che mi dice:

“Io ho progressivamente scartato: trucco con pietrine, trucco nero, ciglia finte, rossetto rosso. Sono invitata ad una cena (quindi anche una tinta non può fare miracoli), non so quando andrò a dormire e dove dormiro e con… Ahem. Beh, quindi non so quando e come mi struccheró, e non vorrei rimanere tutto il tempo coi rimasugli di colla sugli occhi o cose così. Pensavo: metto il rossetto dopo cena. Ma credo che avrà un motivo per dare fastidio anche lí. Cavolo, mi toccherà passare il capodanno struccata!“

Dunque: se pensate di fare le Pazze come lei, di andare a dormire non si sa bene né quando né dove e soprattutto non sapete con chi vi risveglierete :DDD evitate trucchi troppo pesanti perché poi la mattina se non vi siete struccate ve lo ritroverete sparso per tutta la faccia.
Inutile dire che non sarebbe una cattiva idea se vi portaste dietro delle salviette struccanti, spazzolino e dentifricio, e magari perché no occhiali e liquido per lenti a contatto se le portate…

Comunque partite con un trucco leggero e fate prima in ogni caso.
Per trucco leggero non intendo trucco-che-c’è-ma-non-si-vede ma dai toni abbastanza neutri e chiari (quindi anche azzurro o verde chiaro), sì al mascara, alla matita marrone, no alle ciglia finte e ad eyeliner o matite nere o colorate a strass e glitterozzi.

Se poi siete di quelle che anche quando ci provano non sanno fare un trucco decente, evitate di riprovarci per capodanno…limitatevi a base ben fatta, blush, ombretto di un solo colore e solo su palpebra mobile, mascara&gloss.

Se siete simili a Clio per colori, va benissimo questo video
anche se:
-eviterei tutto sto eyeliner oro stratificato, farete comunque le ore piccole e sono sicura che dopo una certa ora comincerà a disfarsi
-sulla bocca, mi piacciono le varianti 1 e 3 perchè calde e chiare, mentre la 2 è rosata e fa a pugni col resto del trucco e la 4 è troppo scura, fa un po’ effetto anni ’20 o halloween.

Se quel giorno lavorerete ma non volete rinunciare al trucco del mattino e la sera non avete molto tempo, concentratevi su una base leggera, in modo da poterla ritoccare prima di uscire la sera, e sugli occhi optate per una semplice riga di matita nera o colorata, così da poterla sfruttare per il trucco serale, e mettete poco mascara, così se lo ripasserete non farà schifo :D

Se avete scelto accessori freddi (color argento, platino etc etc) optate per trucco freddo, viceversa se avete scelto accessori caldi (oro e bronzo).

Se vi piacciono i glitter, o fate una bella riga di eyeliner o li mettete su tutta la palpebra mobile. Evitate qualche glitter qua e là tanto per, non sta bene. In più, quegli eyeliner trasparenti con glitter ‘mangiano’ l’ombretto, nel senso che l’’acquetta’ assorbe il colore e lascia la pelle nuda.
Preferite dei glitter ‘secchi’ (in polvere libera) e con la colla apposta (tipo glitter glue di too faced) o un ombretto cremoso create la base (come dicevo o per la riga o su tutta la palpebra mobile).

Come prodotti, consiglio

Eyeliner oro di H&M
Eyeliner/mascara in glitter di Debby, 3 varianti (coll. Glitter Club)
Eyeliner in glitter di Pupa, 4 varianti (coll. Deco)
Glitter glue e glitter di Toofaced
Colla per glitter e glitter di Manic Panic
Smalti glitterati o metallizzati di Shaka
Mascara colorati di Shaka
Polveri illuminanti (a spruzzino) di Douglas, Debby o altre case (consiglio di spruzzare prima crema corpo o lacca per capelli per aiutare il fissaggio della polvere)

Di seguito qualche foto che forse si fa prima :DDD

APPUNTAMENTI PER LA VFNO – MILANO (6 settembre 2012)

Ciao ragazze!
Se volete aggregarvi l’appuntamento è alle 19 in Largo Cairoli, di fronte al Decathlon.
Questo il calendario degli APPUNTAMENTI PER LA VFNO – MILANO:
  • BLUMARINE – Via della Spiga 48
  • Douglas – nei punti vendita Douglas di Milano, C.so V. Emanuele e Via Manzoni, il 6 settembre 2012 in occasione della Vogue Fashion’s Night Out 2012 ci saranno due appuntamenti di bellezza davvero imperdibili, con due partner d’eccezione: Clinique e Dior (dalle 19 alle 24).
  • Limoni Profumerie – Limoni egalerà un make up personalizzato gratuito nelle  profu-merie di Corso Vercelli e Via Dante dalle 20.00 alle 23.00.
  • Penny Black con Alice Venturi in veste di MUA, presso Corso Vittorio Emanuele ang. Piazzetta Liberty 2.
  • OVS – in Via Torino, lo store OVS dalle 19.00 festeggerà con un pigiama party il lancio della  nuova  collezione  Autunno/Inverno  Ti  Per  Te  by  Kristina  Ti,  creata  in esclusiva da Cristina Tardito.
    La  designer  ha  realizzato  per  l’occasione  una  canotta  in  limited  edition caratterizzata  dallo  stile  delicato  e  femminile  che  contraddistingue  i  capi  Ti Per Te by Kristina Ti. Parte del ricavato della vendita sarà devoluto ai terremotati
    dell’Emilia.
    Dalle  22.00  saranno  protagoniste  la  musica  e  l’energia  dell’affascinante  Bob Sinclar. Il dj e produttore francese salirà infatti in consolle per un imperdibile dj set.
  • Chanel – all’interno dell’Espace presso La Rinascente Duomo verrà presentata in anteprima assoluta la nuova fragranza femminile della maison francese: Coco Noir. Oltre alla scoperta delle note sensuali e femminili del nuovo arrivato in casa Chanel, ci sarà anche un cadeau profumato per chi interverrà. Non saranno invece in vendita gli smalti Le Vernis e i rossetti Rouge Allure Velvet limited edition LES TWIN SETS, che saranno destinati alle VFNO dei paesi esteri.
  • Sephora – sponsor della serata, avrà il compito di creare il look delle fashioniste, seguendo il trend del “Ciglia party“. Saranno proprio le ciglia le vere protagoniste e i make up artist di Sephora realizzeranno un “Purple look” con focus sulle ciglia, muniti di piegaciglia, mascara e ciglia finte. Nel maxistore in corso Vittorio Emanuele.
  • MAC Cosmetics – il brand canadese ha organizzato per la VFNO ben tre appuntamenti nei principali punti vendita per presentare l’ultima collezione “MAC Styleseeker”: nel PRO Store in via Fiori Chiari, 12 verrà presentata la prima collezione di smalti del brand – saranno 30 e di 3 finish diversi. Nel corner presso La Rinascente Duomo vi attenderà una performance del Senior Artist Michele Magnani ispirata ai colori della nuova collezione. Ultima tappa infine nello Store di via Torino, 18 dove potrete provare i prodotti della nuova collezione, posare per una fotografia e ritirare il vostro passaporto da “fashion trotter”, ricevendo consigli di stile internazionale da esperti.
  •  Aveda – se volete scoprire i prodotti Aveda e la interessante filosofia alla base del brand ecco i tre luoghi dedicati alla bellezza: presso Aveda Excelsior Galleria del Corso, 4 e presso Aveda Vertigine corso Garibaldi, 39 i make up artist vi daranno la possibilità di provare i prodotti della nuova collezione “Passion Flower”, mentre presso Banana Republic in corso Vittorio Emanuele, 24 oltre ai make up artist, vi attenderanno anche gli hair stylist per realizzare acconciature, secondo il trend autunnale “Neo Goth”.
  • L’Occitane – in vendita esclusiva un cofanetto per profumare di Provenza la propria casa, contenente una candela profumata, un diffusore e un profumo per ambienti. Disponibile nelle boutique di via Dante,12 e via Solferino, 12 al prezzo di €43,50.
  • La Prairie – il lussuoso brand svizzero di skin care partecipa alla VFNO con il Kit Night Deluxe, un cofanetto contenente un trattamento notte da sogno, al prezzo simbolico di €60. Troverete il kit e le skin expert La Prairie ad attendervi al corner presso La Rinascente Duomo.
  • Estée Lauder – unghie multicolor con i colori della collezione A/I 2012 allo stand Estée Lauder presso La Rinascente Duomo ed una foto ricordo direttamente on line, oltre ad una sorpresa, per le partecipanti.
  • Fabi – la boutique in via Montenapoleone collabora con il beauty brand Eva Garden per la VFNO 2012
  • Madina – nella boutique di corso Venezia, i make up artist Madina vi attendono per rinfrescarvi il look durante la serata con una selezione di prodotti, illuminante, smalto e matita occhi, racchiusi in una deliziosa pochette oro a forma di cuore, in vendita esclusiva durante la serata.
  • KIKO – una pratica bag in limited edition contenente tre prodotti ready to go: un gloss volumizzante per le labbra, una matita occhi ed un ombretto in stick, al prezzo di €16,90. Ecco la proposta Kiko, disponibile nello store di corso Vittorio Emanuele.
  • Pupa – le web tutors della Pupa Nail Academy replicano il successo dello scorso anno e invitano tutte a scoprire le novità Smaltomania A/I 2012 con la Fashion Nail Academy presso lo store Bershka in corso Vittorio Emanuele. Tutte le partecipanti verranno omaggiate di uno sconto del 20% fruibile da Sephora per l’acquisto di prodotti Pupa mani e unghie.
  • Diego dalla Palma – al Make Up Studio di via Madonnina, 15 i make up artist Diego dalla Palma vi offriranno una prova trucco gratuita, mostrandovi in anteprima la collezione A/I 2012, vi daranno anche consigli di hair stylist e ci sarà un cadeau per le partecipanti.
  • Zoya – se volete provare gli smalti Zoya, ecco la vostra occasione: la manicuriste vi offriranno una prova smalto gratuita delle nuove colorazioni Zoya Color Lock presso il Conti Café in via Montenapoleone, 19.
  • Revlon – presso la boutique Alviero Martini in corso Matteotti,1 i Kiss Artist  realizzeranno labbra perfette con i nuovi rossetti Revlon, tra la musica del dj set e i cocktail a tema.
  • Naughty Dog – all’interno della boutique Mega Fashion in via della Spiga, 36 Naughty Dog propone uno smalto rosa “California fever”, venduto al prezzo simbolico di 8€.
  • Sermoneta Gloves & Nails – lo storico negozio di guanti di lusso in via della Spiga, 46 per la VFNO abbina il colore dei suoi guanti mezzedita agli smalti più trendy. Un’occasione benefica per abbinare dei guanti di qualità agli smalti più colorati.
  • Coccinelle – Il negozio di via Manzoni ci aspetta per un cocktail benefico
  • Givenchy – presso lo store Sephora CVE ci sarà la possibilità di provare il nuovo profumo e di farsi truccare da un MUA Givenchy
  • Tezenis – Elena Schiavon, dalle 21, sarà nello store Tezenis di Corso Vittorio Emanuele ospite di Debby, che farà delle sorprese e dei regali firmati Debby. Il  blog è elenaschiavon.com.

Aggiornerò questa lista ogni volta che potrò, quind STAY TUNED!!

Vibrant violet look

Oggi faceva troppo caldo, ma come ormai avrete capito non ce la posso fare ad andare in giro struccata, proprio non mi ci vedo, con ste occhiaie e sta pelle smunta… anche se ovviamente in questo periodo un pizzico di abbronzatura, forse ma forse, c’è.

Siccome qualche giorno fa un’amica mi ha regalato l’ombretto di Clarins che vedete in foto (n. 01 Vibrant Violet) e non avevo ancora avuto modo di provarlo per benino, mi ci sono messa d’impegno per trovare una combinazione che lo enfatizzasse come merita, perché è davvero un gran bel punto di viola!

Il discorso alla base è che sulla mia pelle non risaltava come doveva (colpa del tono della mia pelle ovviamente, o forse del fatto che senza un primer non attecchiva come doveva? mah).

Quindi, come mi capita di fare spesso, ho pensato di applicare prima una ‘base’ capace di esaltarne la bellezza.

Un primer, penserete voi. No, io sono un’artista :D

Un genio :DD

Una creativa :DDD

Ho usato una matita viola di Pupa! La n. 31 (una Multiplay dello scorso anno). Che per carità, è una cosa piuttosto banale da fare eh? Chi non ha mai usato almeno una matita bianca o nera per creare una base??

Comunque, dicevo, l’ho passata e poi picchiettata/stesa per benino. Poi con lo spugnino in dotazione ho applicato anche l’ombretto di Clarins…et voilà, la magia era compiuta, era proprio una favola! Il viola era davvero vibrante!

Ma io, che sono MUA inside, e non mi posso mica fermare a 2 prodotti, eh no, troppo poco!, mi sono fatta prendere la mano e ho aggiunto i seguenti prodotti:

palette Shiseido: i due rosa, nella piega, col pennellino in dotazione

ombretto rosa chiarissimo: Art Deco, n. 362, sotto l’arcata sopracciliare, sfumando i rosa di cui sopra

matita nera waterproof: YSL

mascara: false lash effect, Max Factor

blush: Pale Rose, Rituals (steso con il pennello angolato di essence, che è morbidissimo e perfetto per quest’uso)

rossetto: Lucky, n. 536, Dior Addict

correttore: Skinflash n. 2, Dior

Mi rendo conto che detta così…non è un tutorial, non è una review…non è nulla di nulla, anzi forse si tratta di qualche semplice suggerimento che vi spinga a provare combinazioni diverse da quelle che già conoscete, per scovare quella che, guarda caso, rende magnifico un prodotto altrimenti poco adatto alla vostra carnagione, per esempio.

Ed ecco le foto: perdonate la chioma in disordine ma con sto caldo zero voglia di piastrare, fonare etc etc :D

Foto gentilmente prese in prestito:

Fatemi sapere se desiderate qualche dettaglio in più, magari un tutorial, lo farei volentieri perchè è davvero easy ma d’effetto!

A presto!

M&Ms manicure – un’idea estiva

Cercavo un’idea ‘ganza’, colorata, fresca…ho optato per questa, che riprende i colori degli M&Ms! Lo so, il cioccolato non è esattamente un concetto estivo, ma i colori di questi bon bon mi hanno sempre stuzzicato tanto!

Eccovi quindi gli smalti applicati:

Descrizioni:

pollice: Lasting color 719, Pupa; è della collezione dello scorso autunno (era uscito insieme a un mattone e a un viola, tutti ereditati grazie al lavoro con Luxottica e Pupa) e, lo ammetto, forse ci voleva un azzurro più estivo (mi sarebbe piaciuto tanto il turchese di Dior…). Ma tutto sommato non è così scuro, ed è perfettamente mat. Poi è bastata una sola passata quindi amen.

indice, anulare e mignolo: 32 Cactus green, 25 Bright Orange, 39 Ruby Tuesday, tutti mini nail polish by Max Factor; sono appena usciti e sono davvero stupendi: come vedete, il verde è color erba, l’ho già usato in passato per una manicure tutta green (con glitter in tono sull’anulare) e stava da dio; l’arancione è proprio fluo; il fuxia (che nel flacone sembra rosso rosso) è appunto un fuxia non troppo sgargiante. Tutti gentili omaggi di Max Factor, dall’ultima makeup school.

medio: Maybelline, anzi, MNY, che è la versione low cost di Maybelline; anch’esso ereditato lo scorso anno, grazie al lavoro durante la fashion week con Grazia.it e Maybelline, è proprio giallo girasole, più bello non potevano farlo.

E voi? Avete mai provato qualcosa di simile??

Quali altri manicure mi suggerite per l’estate?

Ila

(Foto scattate con Canon powershot sx210 is)

Cosa sto provando in questo periodo (prossime review) – giugno 2012

Aggiornamento/Updating:

questa è una “rubrica” in cui tengo nota di cosa sto provando, per darmi anche un ritmo e ricordarmi quali sono le cose su cui focalizzarmi e che devo recensire ASAP/this is a ‘notepad’ where I write what I have to try out and review, just to have something that gives me a “push” and that helps me being more focused on urgent matters.

Nello stesso tempo chi mi legge, se vuole, potrà darmi il suo parere, farmi domande in merito, dare suggerimenti :) o anche sollecitare la recensione di uno o dell’altro prodotto/In the same time, who reads, if he/she wants, can ask me my opinion, questions, gives advice and/or ask for a full review of a particular product.

Insomma, una sorta di to do list/kind of a to do list.

Li ho messi random, non c’è un ordine preciso, quindi se vi preme un’opinione su qualcuno in particolare, parlate ora! Altrimenti potrei non parlarne affatto/It is a random order. As said, if you are in hurry to know my opinion, please feel free to ask :DDD

Giugno 2012 – aggiornato al 22/6/2012

Sto provando/what I’m trying now (read below for translation):

1) ombretti in crema di varie marche e colori *

2) rossetti max factor vari colori *

3) nuova palette ombretti in crema mufe

4) matitoni nuovi mufe vari colori *

5) palette ombretti rosa shiseido *

6) cipria polvere libera shiseido *

7) ombretti verdi/azzurri di catrice (2), debby, max factor, royal effem (2), essence (3, rosa, viola, nero glitter)

8) ombretti viola di catrice (2)

9) vari prodotti royal effem, fra cui gloss, ombretti (3),

10) palette front cover

11) un nuovo gloss particolare

12) diversi mascara che devo recensire da tempo * (revlon, max factor, royal effem…)

13) diverse matite pupa che ho da diversi mesi *

14) diversi ombretti pupa (idem)

15) pennelli e accessori vari royal beauty

16) pennelli kubobeauty

17) erase paste concealer di benefit **

18) porefessional benefit **

19) eyeliner nero, liquido, maybelline **

20) eyeliner in gel, 3 colori, maybelline

21) rossetto shaka rosa pallido

22) skinflash dior **, new look (mascara) dior, rossetto dior addict (nella colorazione che porta kate moss nella pubblicità, lucky – 536)

23) 2 pigmenti kiko

24) ombretto duo colorsphere, kiko

25) un paio di palette, ciprie e terre di maybelline

26) matita nera givenchy

27) vari fondotinta, 1 mascara, rossetti, matite labbra e occhi revlon (avrei anche delle palette di ombretti ma non sono sicura siano ancora in vendita, li ho dall’anno scorso)

28) varie cose essence (eyeliner glitterato per es)

29) palette fard e altre cosette di neemakeup

30) matitone cera sopracciglia bottega verde (ma la vendono ancora? ce l’ho da tanto…)

31) brow kit catrice

32) una matita labbra **, un blush in crema, 2 palette Urban Decay

33) un fondo compatto e il primer occhi di Too Faced

34) matita occhi nera di YSL

35) ombretto duo di clinique 104, strawberry fudge

36) ombretto mono di lancome bianco, ray of light **

37) 2 pennellini catrice **

38) shaka: 3 ombretti, 2 gloss, 1 rossetto, 3 smalti, 1 fard, salviettine umidificate

39) rituals: palette ombretti verdi, matita sopracciglia, matita occhio viola, 2 illuminanti, 1 fard, pennello fondo (vedi foto della sfilata per addocchiarli)

40) n. 6 beauty experience: matita color panna e eyeliner glitterato

41) pennello sephora

42) pennello essence

43) eyeliner rosso kiko, eyeliner verde make up for ever

44) smalto rosso sally hansen, smalto verde magnetico nails inc.

….SE SONO TANTI!!!

Ce la posso fare!! :DDD

So di avere indietro anche un paio di post su qualche evento…ma non ricordo quale :DDD

Visualiazza la precedente edizione

___________*_______________________*_______________________
LEGENDA:
* on line si trova già qualcosa
** già recensito

Per trovare foto, pareri, review, nella home page trovate il motore di ricerca interno.

___________*_______________________*_______________________

rossetto: lipstick
ombretto: eyeshadow
crema: cream/creamy
polvere: powder (meaning all the powders, also eyeshadow and foundation can be powder)
cipria: powder (as per English meaning)
smalto: nail polish
kiko/shaka/pupa/others: italian brands
matita: pencil
fondo: foundation
diversi, alcuni: many

Fashion camp 2012: prima giornata

Ciao ragazze!

Come saprete oggi c’è stata la prima delle 2 giornate del fashion camp 2012.
Vi parlo di quello che ho visto oggi ma ovviamente domani potrà approfondire alcuni aspetti cui oggi per mancanza di tempo non ho potuto dedicare la giusta attenzione.

Per chi non ci fosse mai stato (per me era la prima volta), spiego brevemente:

in un’area piuttosto grande aziende e blogger si incontrano per conoscersi e creare relazioni.

Sono presenti diversi grandi e piccoli nomi: da Google e Philips fino a realtà emergenti nel campo dell’abbigliamento, della bigiotteria e degli accessori, ognuno con un proprio spazio allestito ad hoc e in cui i blogger possono visionare (e soprattutto fotografare) i prodotti e appunto conoscere i responsabili dell’ufficio stampa di ciascun brand.

La cosa più interessante è che vengono organizzati anche dei workshop (ma chiamiamoli interventi e famo prima) in cui vari professionisti, esperti su questo o quell’argomento, espongono le loro idee e danno suggerimenti.
Veramente una gran bella idea.

Cosa mi ha colpito:
>>Google, presente con uno staff dedicato a Google+, che aiutava a creare un profilo simpatico e accattivante su questo social.
In pratica facevano una foto (scelta fra 5 scatti) e un piccolo video (ovviamente tutto con macchine PRO e professionisti).
La foto, che ognuno sceglieva da sè, andava appunto nel profilo in maniera statica; col video venivano invece create 5 gif animate e inserite nel profilo, ed essendo animate sono molto più originali delle immagini statiche (ma va?).

>>Philips, che domani premierà la ‘Modella per un pelo‘ e che era presente con gli epilatori classici e quello a luce pulsata (ho fatto una piccola prova su un braccio…vi faccio sapere se ricrescono!)
Mi hanno omaggiato di una praticissima pinzetta con luce incorporata :))) (v. foto)

>>Douglas, che in partnership con Dior, ha tenuto un workshop cui sfortunatamente non ho potuto partecipare, quindi non vi so dire esattamente di cosa hanno parlato…ma se lo scoprirò lo aggiungerò!
Inoltre erano presenti anche con Essie; fra Essie e Dior comunque si poteva fare di tutto: makeup, manicure, tatuaggi all’hennè.
Douglas mi ha omaggiato di un gloss (v. foto): hanno infatti lanciato la linea makeup che presto vedremo nei negozi!

Tra le foto mi vedete con Davide Frizzi, makeup artist Dior, e il suo assistente (argh, non ricordo come si chiama!!)

>>Sarenza: sito da cui si può compare scarpe on line :)))

>>Raptusandrose: una piccola azienda di Belluno che ha avuto un’idea pazzesca e innovativa.
Prendono vestiti vintage, li scuciono e li rimodellano combinando 3 tessuti diversi: uno per fare il corpino, uno per la fascia, uno per la gonna.
In questo modo ogni abito è un pezzo unico (altro che Disegual!!) e originale.
Inoltre utilizzano anche altri tipi di tessuti particolari, per esempio c’è una pittrice che invece di dipingere sulle tele dipinge sulla stoffa, e così i suoi ‘quadri’ vengono indossati!!
E poi altri ancora…
Ci sono moltissimi modelli e ognuno ha un nome. Se volete un abito fra quelli già esistenti, ne trovate tanti, di diversi modelli, fattura e stoffa; se invece ne volete uno su misura, fornendo le vostre misure esatte, scegliendo i modelli fra quelli proposti, i tessuti e la combinazione potrete averlo!!
(Prezzi su richiesta)
Nelle foto vedete un paio di abiti a mio parere fantastici, vi suggerisco di fare un salto sulla loro pagina o su altri blog per vedere tutte le loro proposte.

Tanti altri piccoli brand erano presenti ma come dicevo non sono riuscita ad incontrarli, ho avuto troppo poco tempo!

>>Su suggerimento di Eleonora della Guardia, che vedete nelle foto con la sua deliziosa mise, ho partecipato inoltre all’intervento di Antonio Lupetti su Twitter e le strategie di comunicazione, e mi è piaciuto molto.

Ho rivisto e conosciuto tante simpatiche fashion blogger (Demetra Dossi di Pigchic, Eleonora di Neovecchiostile e Yahoo!, Roberta Gigante, Chiara Dal Ben, Marianna Iazzetta e tante altre ancora), Robyberta e Cristina Giuliano , rispettivamente beauty blogger/mua e fotografa (tutte nelle foto).


Forse può interessarti anche:
Dior Addict Experience