Nuova linea accessori – beauty e makeup

Finalmente è arrivata una serie di accessori per il trucco e la bellezza super colorati ma non super costosi, come capita spesso quando si cercano prodotti con un’estetica particolare. Vi presento quindi i prodotti già disponibili (ma ce ne sono molti altri in arrivo):


Super
Softy
–
pennello
 viso
 super‐soft
 extra
large Il primo 
pennello (
super‐soft
ed extra‐large
) è
 l’ideale
 per
 fondotinta
 in
 polvere,
 ciprie,
 terre, illuminanti
 e
 blush, insomma per le polveri da viso.
 Le
 setole
 naturali
 distribuiscono
il
 prodotto uniformemente
 e 
senza
 sprechi. Ricorda di non premere troppo nel passare il pennello, in modo da non rimuovere il fondo.

Il TIP della professionista*: per il contouring, usa sempre questo pennello, usando le tue dita per avvicinare le setole, alla base, ‘chiudendo’ il pennello e riducendone l’ampiezza. Preleva poca terra (ricorda: marrone, fredda, senza brillantini) e passa il pennello, tenendolo sempre ‘chiuso’ sulle zone che vuoi scolpire e ridurre (ad es. sotto lo zigomo, o sotto al mento, o vicino all’attaccatura dei capelli se hai la fronte alta). Prezzo:
€
11,99

Pinky
Primer
–
pennello 
viso 
doppia 
fibra Scegli 
questo pennello
 composto
 da
 una
 combinazione
 di
 setole
 naturali
 e sintetiche soprattutto per i fondi fluidi con i quali di solito si vuole ottenere un effetto naturale. Si adatta anche all’applicazione di cipria e blush per un effetto naturale.

Il TIP della professionista*: preleva poco prodotto alla volta. Nel caso del fondotinta, versane un po’ sulla mano per scaldare il prodotto e poi procedi con l’applicazione dal centro del viso verso l’esterno, a ‘fiore’: dal naso verso la fronte, dal naso verso le tempie, dal solco naso labiale al mento. Non scordare il contorno labbra.

Prezzo: €
7,99

Glow
Stick
–
pennello 
per 
fondotinta E’ il classico pennello piatto da fondo. Ogni
 professionista ne possiede più di uno perchè a seconda di come lo usi puoi ottenere una coprenza maggiore o minore: 
le
 setole
 sintetiche
 super‐fini
 di questo
 pennello 
non 
permettono 
errori 
con 
il 
fondotinta!

Il TIP della professionista*: inumidisci il pennello con acqua del rubinetto o termale per ottenere una maggiore fluidità del fondo e per una coprenza minore (ma un effetto più naturale) se non hai grandi difetti da coprire. Una volta realizzato questo primo ‘strato’ più leggero, ripassa il pennello, senza ribagnarlo, con altro fondo, dove hai discromie o piccoli difetti.

Prezzo: €
5,99

Wonder
Wheel
 – 
8 
spugne 
fondotinta

Le spugne
 sono
 realizzate
 in
 schiuma
 idrofila
 latex
 free:
 amano l’acqua 
e
 odiano
 le
 sostanze
 oleose,
 per
 questo
 durano
 più
a
 lungo.  Per
 ottenere
 il
 massimo
 bagnala
 e
 strizzala
 prima
 di
 ogni
 uso, diventerà 
più 
morbida 
e
scorrevole.
 Non 
preoccuparti
 se 
aumenta 
di volume,
 una
 volta
 asciutta
 tornerà
 come
 nuova.
 Le
 spugne
 sono
 il prodotto 
ideale 
per 
stendere
 fondotinta
 liquidi 
e 
in 
pasta.

Il TIP della professionista*: usa la parte più ampia per il viso e per zone ‘grandi’ e la parte appuntita per i dettagli come le occhiaie, le pieghe del naso o piccole discromie. Preleva il prodotto e picchietta sul viso senza sfregare.

Prezzo:
 €
3,49

Il TIP della professionista* in generale: lavare frequentemente i pennelli e soprattutto le spugne con acqua calda e sapone di marsiglia.

Minnie 
Me’s
–
set 
4 
mini
pinzette Indispensabile il kit di 4
 mini
 pinzette
 dalla
 punta
 retta,
 obliqua,
 di
 precisione
 e
 combo.
 Sono piccole
 e
 discrete,
 sempre
 a
 portata
 di
 mano
 per
 regalarti
 sopracciglia perfettamente
 curate.
 Queste
 coloratissime
 mini
 pinzette
 sono
 tutte
 in acciaio
 inox.

Prezzo:
 €
7,99

Cutiecools
–
8 
bastoncini 
manicure
 con 
punta 
abrasiva

Per una cura completa delle cuticole: spingi
le verso
 la
 radice
 dell’unghia
 usando
 il
 lato
 nudo
 del
 bastoncino; con
 l’altro lato,
 quello
 colorato,
 elimina
 i
 residui
 di
 pellicine
 dalla
 superficie dell’unghia.
 La
 parte 
colorata
 è 
abrasiva: 
ti 
aiuterà 
a 
rimuovere 
le 
cuticole da
 quelle 
zone
 dell’unghia
 che 
non 
puoi
 raggiungere 
con 
le 
lime
 classiche.

Prezzo: €
2,49

M’emery
Files
–
5
 lime
 cartone

Non
 ti
 scorderai
 mai
 di
 loro,
 queste
 coloratissime
 lime
 cartone
 sono l’ideale 
per 
prenderti 
cura
 delle
 unghie
 di 
mani 
e 
piedi. 
Non 
bagnare 
mai la 
lima 
(si ‘affloscia’ e rovina) e 
sostituiscila
 non
 appena
 la 
superficie 
abrasiva 
perde 
efficacia.

Prezzo: €
2,49

Tippy
Toze
–
set
 pedicure

Dedicato
 ai
 tuoi
 piedi:
 morbidi
 separadita
 in
 schiuma (finalmente, quelli che ho io fanno male), tronchesino 
e
 mini
lima,
 specifici 
per 
le 
unghie 
dei 
piedi.

Prezzo: €
4,49

UBU 
è 
disponibile
 in 
profumeria 
e 
nei 
migliori
 reparti 
di 
cosmetica. Cosa ne pensate? Io non vedo l’ora di provarli!

Per altri articoli su prodotti simili

———————————————————————————————————–

* la professionista in questione sarei io. Avevate dubbi? :D

Annunci

Windows (non solo) Shopping/H&M

Ciao ragazze!

Ieri giretto esplorativo per vedere le novità di H&M in fatto di trucco e makeup, avevo già addocchiato qualcosa un paio di settimane fa ma non avevo potuto fare foto.

A parte le cosucce carine già inserite in questo post, vi segnalo altri articoli che hanno attirato la mia attenzione, fra cui anche qualcosa di abbigliamento, (un giretto in questo settore non guasta mai eheheheh). Ho preso una delle 2 magliette che si vedono qui. Piccola nota: siete nanette come me? Vi mancano le tette come a me? Rincuoratevi, vi entreranno benissimo le magliette da pupetta, io infatti ho preso quella grigia che come vedete è 14+ (quella rosa c’era solo 12-14 anni ma la cercherò in qualche altro store perchè è bellissima, non so se notate i glitterini grigi). Ovviamente se vi piacciono ricordatevi di cercarle nel settore BAMBINE.
Scusate per la qualità delle immagini non eccezionale…

tshirt rolling stone

Capodanno 2012: qualche consiglio utile

Parliamo di look per capodanno:

non credo che farò un tutorial (non ne ho il tempo) ma qualche consiglio mi sento di darvelo.

Prendo spunto da un’amica che mi dice:

“Io ho progressivamente scartato: trucco con pietrine, trucco nero, ciglia finte, rossetto rosso. Sono invitata ad una cena (quindi anche una tinta non può fare miracoli), non so quando andrò a dormire e dove dormiro e con… Ahem. Beh, quindi non so quando e come mi struccheró, e non vorrei rimanere tutto il tempo coi rimasugli di colla sugli occhi o cose così. Pensavo: metto il rossetto dopo cena. Ma credo che avrà un motivo per dare fastidio anche lí. Cavolo, mi toccherà passare il capodanno struccata!“

Dunque: se pensate di fare le Pazze come lei, di andare a dormire non si sa bene né quando né dove e soprattutto non sapete con chi vi risveglierete :DDD evitate trucchi troppo pesanti perché poi la mattina se non vi siete struccate ve lo ritroverete sparso per tutta la faccia.
Inutile dire che non sarebbe una cattiva idea se vi portaste dietro delle salviette struccanti, spazzolino e dentifricio, e magari perché no occhiali e liquido per lenti a contatto se le portate…

Comunque partite con un trucco leggero e fate prima in ogni caso.
Per trucco leggero non intendo trucco-che-c’è-ma-non-si-vede ma dai toni abbastanza neutri e chiari (quindi anche azzurro o verde chiaro), sì al mascara, alla matita marrone, no alle ciglia finte e ad eyeliner o matite nere o colorate a strass e glitterozzi.

Se poi siete di quelle che anche quando ci provano non sanno fare un trucco decente, evitate di riprovarci per capodanno…limitatevi a base ben fatta, blush, ombretto di un solo colore e solo su palpebra mobile, mascara&gloss.

Se siete simili a Clio per colori, va benissimo questo video
anche se:
-eviterei tutto sto eyeliner oro stratificato, farete comunque le ore piccole e sono sicura che dopo una certa ora comincerà a disfarsi
-sulla bocca, mi piacciono le varianti 1 e 3 perchè calde e chiare, mentre la 2 è rosata e fa a pugni col resto del trucco e la 4 è troppo scura, fa un po’ effetto anni ’20 o halloween.

Se quel giorno lavorerete ma non volete rinunciare al trucco del mattino e la sera non avete molto tempo, concentratevi su una base leggera, in modo da poterla ritoccare prima di uscire la sera, e sugli occhi optate per una semplice riga di matita nera o colorata, così da poterla sfruttare per il trucco serale, e mettete poco mascara, così se lo ripasserete non farà schifo :D

Se avete scelto accessori freddi (color argento, platino etc etc) optate per trucco freddo, viceversa se avete scelto accessori caldi (oro e bronzo).

Se vi piacciono i glitter, o fate una bella riga di eyeliner o li mettete su tutta la palpebra mobile. Evitate qualche glitter qua e là tanto per, non sta bene. In più, quegli eyeliner trasparenti con glitter ‘mangiano’ l’ombretto, nel senso che l’’acquetta’ assorbe il colore e lascia la pelle nuda.
Preferite dei glitter ‘secchi’ (in polvere libera) e con la colla apposta (tipo glitter glue di too faced) o un ombretto cremoso create la base (come dicevo o per la riga o su tutta la palpebra mobile).

Come prodotti, consiglio

Eyeliner oro di H&M
Eyeliner/mascara in glitter di Debby, 3 varianti (coll. Glitter Club)
Eyeliner in glitter di Pupa, 4 varianti (coll. Deco)
Glitter glue e glitter di Toofaced
Colla per glitter e glitter di Manic Panic
Smalti glitterati o metallizzati di Shaka
Mascara colorati di Shaka
Polveri illuminanti (a spruzzino) di Douglas, Debby o altre case (consiglio di spruzzare prima crema corpo o lacca per capelli per aiutare il fissaggio della polvere)

Di seguito qualche foto che forse si fa prima :DDD

Windows shopping (novembre 2012)

Ciao amicheeeeee!!

Oggi giretto in un centro commerciale (il globo, lo conoscete??) dove ho fatto qualche foto delle cose che mi hanno colpito di più, e cioè:

cosine nuove da kiko, con swatch annessi
matite nuove di maybelline da OVS, idem
capi sfiziosi per capodanno, sempre OVS!!

OVS mi ha impressionato positivamente ultimamente! Propone pezzi davvero di migliore qualità rispetto agli anni passati…un tempo non avrei speso 2€ per un paio di collant, invece ora è proprio cambiato tutto!

Sarà forse merito della concorrenza coi vari H&M, Mango, Zara etc etc? Sta di fatto che in termini di qualità di tessuti e finiture ma anche di design e stile, questi store (del gruppo Coin) hanno totalmente rinnovato la propria immagine, dal mio punto di vista.

Voi cosa ne pensate?

Vi lascio il link alla gallery (sono molte foto e quindi ho preferito metterle su facebook).

A prestoooo!!
Ila

Estee Lauder Experience

Ciao a tutttiii!!
Eccomi tornata!!

Un paio di settimane fa sono stata ospite di Estee Lauder presso La Rinascente a Milano.

Mi hanno truccato benissimo il viso…notate come pelle e occhiaie siano veramente perfette!

(In alcune foto sono completamente struccata è__è)

Per quanto riguarda occhi e labbra mmmmmmm…ho qualche riserva, ma va a gusti (mentre per quanto concerne il viso, è molto più oggettivo il giudizio, o è fatto bene o no).

Mi hanno anche regalato un bellissimo pennello da fondo di cui farò una recensione a breve, o magari ne parlerò in un video, vedremo.

Ma ciò che mi ha colpito di più è stato sapere l’uso consigliato delle palette da ombretto.
Notate nella foto le 2 frecce?

Ecco, Estee Lauder consiglia di usare i colori in questo modo, quindi quello al centro più quello a dx e a sx, oppure con quello sopra e quello sotto.

Mi piacerebbe provarne una, probabilmente cadrei nella tentazione di usarne 4 o 5 comunque hihihihihihi

In caso di novità in questo senso, ve lo farò sapere!! :)

a prestooooooo

PS. la macchina è sempre lei, canon powershot sx210 IS

Trucco Minerale: Youngblood (e una novità per me :) )

Ciao ragazze,

finalmente svelato il mistero eheheheh…ebbene sì, il nuovo brandi di trucco minerale è proprio Youngblood, il brand californiano ormai celeberrimo negli U.S.A.

Non voglio dirvi molto per ora perchè avrò l’opportunità di scoprire molto di più fra pochi giorni, infatti lavorerò per questo brand presso l’Excelsior di Corso Vittorio Emanuele a Milano :)))) e avrò quindi modo di imparare tutto quello che c’è da sapere!

Se mi seguite anche su FB saprete che domenica c’è stato un aperitivo (all’Armani Hotel *___*) grazie al quale noi, (6 truccatori professionisti) che faremo parte del team del negozio, abbiamo conosciuto il management americano e italiano, anche Pauline Youngblood (la fondatrice), mentre lunedì abbiamo fatto un corso teorico e pratico con il trainer internazionale.

Ovviamente abbiamo già capito diverse concetti importanti: è un makeup ad alta resa, molto coprente o molto leggero a seconda delle necessità, veloce e facile da stendere (un tatuaggio si copre al 95% in 5 minuti, basta seguire i 3 step suggeriti), la gamma colori è vasta, i pennelli ottimi, le formulazioni e i formati soddisfano ogni esigenza. Insomma, pur nascendo come makeup correttivo e per coprire imperfezioni, cicatrici, tatuaggi, nel tempo si è trasformato in un brand adatto anche a persone non affette da problemi di questo tipo.

Io sono molto contenta di essere stata selezionata per questo progetto, i colleghi sono  tutti validi e molto esperti, avrò quindi modo di imparare anche da loro, oltre che dal nostro trainer. E poi è bello sapere che lavori con prodotti validi, che quello che proponi ai clienti non è solo un nome o un bel packaging, ma qualcosa che funzionerà davvero :)))

Insomma, è un grande onore :)

Verso il 17 ottobre (data da confermare) aprirà il corner, continuate a seguirmi per scoprire di più e per sapere con esattezza la data, ci sarà sicuramente un bell’evento  aperto a tutti :)))

Vi lascio con alcune foto scattate al corso e alla serata del lancio (ieri sera), c’erano veramente tantissimi giornalisti e blogger, e la location era favolosa.

Un bacio

MAKE UP FOR EVER e la prima App per iPad

MAKE UP FOR EVER lancia MY STUDIO, la sua prima App per iPad di Make-Up virtuale, invitandoti ad entrare nel mondo del Make-Up professionale e scoprire il colorato universo di MAKE UP FOR EVER.

 

MY STUDIO offre la possibilità di farti divertire con tutti i prodotti MAKE UP FOR EVER, di creare makeovers artistici sia su una selezione di modelle che su te stessa, di imparare strumenti e tecniche di Make Up, di provare tutti i look che il Brand propone.

E’ il luogo ideale per dare libero sfogo alla tua creatività e osare giocando con colori che non avresti mai provato prima, con oltre 1200 referenze!

Sperimentare tecniche e prodotti che mai avresti pensato di usare, come il range completo di ciglia finte MAKE UP FOR EVER.

Non si può mai sapere, potrebbero sorprenderti!

MY STUDIO permette inoltre di condividere con i tuoi amici le immagini “prima e dopo”, così come la tua lista di prodotti preferiti, per poter mostrare i look più originali!

In caso volessi acquistare uno dei prodotti che hai provato, MY STUDIO localizza con esattezza la tua posizione per aiutarti a trovare il punto vendita MAKE UP FOR EVER a te più vicino.

MY STUDIO è anche un modo facile per scoprire le diverse lezioni di MAKE UP FOR EVER disponibili in tutte le Make Up Schools degli in-store nella tua zona.

Con MY STUDIO di MAKE UP FOR EVER, impari a truccarti in modo divertente!

Insomma, grazie a questa app io potrò smettere di fare il mio lavoro :DDD

Mi spiace solo che non avendo il tablet non posso provarlo, ma vi invito a farlo e a farmi sapere se vi piace! :))

 

Trucco minerale: un nuovo brand è tra noi!

Care amiche e cari amici,

per ora non posso dirvi nulla, se non che il 3 ottobre a Milano (zona S. Babila) avrà luogo l’incontro per la stampa e successivamente, dalle 19, lo staff sarà tutto per noi blogger! Si potrà scoprire l’intera gamma di prodotti, le sue caratteristiche e i segreti per l’applicazione.

Sarà inoltre il momento per conoscere la fondatrice del marchio e il responsabile internazionale della formazione dei make up artist che costituiscono il team che troverete nello store!!

Questo brand sarà disponibile solo presso uno store del centro milanese (almeno per qualche mese, poi potrebbero aprire altri punti vendita/corner).

Volete saperne di più?

Lasciatemi un commento con la vostra email e indirizzo del vostro blog, vi girerò l’invito!!

Se invece vi interessa saperne di più su Intercharm

Nuovo/i tutorial! Trucco sposa durevole…e trucco semplice per tutti i giorni!

Ciao ragazze!

Qualche settimana fa ho pubblicato questi tutorial, il trucco è il medesimo ma il primo è in italiano, il secondi in inglese.

Il trucco occhi è semplicissimo, e si presta a molte occasioni in cui volete apparire più belle ma senza un trucco esagerato e ‘da pappagallo’…insomma, è (quasi) neutro, perfetto per il primo giorno di scuola o lavoro, o per una riunione importante.

Il resto è perfetto per quelle situazioni in cui volete far durare il trucco a lungo, una festa, un evento, una giornata campale in cui non avrete tempo o la possibilità di effettuare un ritocco, anche se ovviamente è sempre raccomandabile avere con sè una pochette per rimediare a eventuali cedimenti!! :DDD

Spero vi piacciano!

—————————————————————————————–

Hi girls!

Some weeks ago I posted these tutorials, the makeup is the same but the second is in English.

Eyelook is really easy to do, and suits many situations when you want to apper beautiful without an heavy makeup, it’s almost a neutral look, perfetct also for your first day at school or work or an important meeting.

The rest is perfect for that days when is important having a long lasting makeup, for a party/event/important day, when you have no time or cant  touch it up, even if it is always better if you have a pouch with stuff for the touch up! :DDD

Hope you like them!

Stai usando il pennello giusto?? (Analisi pennelli #2 – generico)

 

[scroll down for English release]

Grazie alla segnalazione di Katjusa (che a sua volta ha tratto ispirazione da quest’altro blog) ho finalmente trovato lo spunto che cercavo da tanto per parlare di pennelli in maniera più articolata rispetto al post sui pennelli da fondo.

Nelle immagini qui sotto trovate quindi una panoramica dei pennelli più comuni con le descrizioni.

(Dove ho potuto ho mantenuto la didascalia originale (in inglese) e ho aggiunto quella in italiano. Nell’ultima trovate l’immagine originale completa. Cliccate per ingrandire le immagini e leggere tutto).

Ovviamente esistono mille altre varianti. Mancano per esempio il kabuki, il piatto da sfumatura (vedi mac 217 ad esempio), quello da blush con taglio angolato e molti altri, più o meno necessari…ma diciamo che con un set del genere ci si può fare comunque un bel lavoro!

Inoltre non tutti rispettano pedissequamente le indicazioni qui date dal produttore (Zoeva, se non erro).

Per esempio ho un pennello simile all’E40, un po’ più grande, che uso anche per il contouring o la cipria, a seconda di come mi gira. L’E65 e l’E05 li uso anche per le labbra.

Certo, dipende anche dalle vostra capacità; inoltre, se si parla di strumenti di lavoro, è necessario avere questi (o per lo meno alcuni) pennelli in quantità, perchè se capita (e capita) di truccare più di una persona al giorno, non si può certo aspettare di lavarli e asciugarli…

E voi, che ne dite? Vi si sono chiarite le idee? Avete domande? In caso, sono qui per voi!

A presto!

[scroll down for English release]

Thanks to Katjusa (who saw the picture here) I’ve finally found what I was looking for…an image that helped me to talk about brushes in a more general manner than I did in this post, and that could point out the overall use of the most used ones.

Pics below: overview of the most common and captions.

(Click to enlarge).

Of course there are many many more.

E.g. we dont see kabuki, the flat blending one like mac 217, the one for blusher with an angled cut, and others, more or less important…but let’s day that with a similar kit we can get a good job!

Moreover, many MUA/MU addicted dont use brushes like this (captions given by the manufacturer, Zoeva, if I’m not wrong).

E.g. I’ve got a brush similar to E40, a bit larger maybe, that I use also for contouring or loose powder, it depends on the day. And E65s, E05s, I use them also for lips.

Sure, it depends on your skills, and, if you’re a MUA, you need much more than this, at least a bigger quantity (at least for some of them), because if you need to makeup more than one person in a day (and of course it happens most of the time!), you cant wait to wash and dry them!

What do you think? Do you agree? Should you have any questions, feel free to ask!

See you soon!