M∙A∙C GLEAMING, BEAMING, STROBING

Ciao ragazze!!
Eccomi tornata dopo tanto tempo…

Oggi parliamo di prodotti MAC dedicati al trend del momento: la tecnica dello STROBING.

Continua a leggere

Annunci

Mac Le Disko

Mac ha recentemente lanciato  una nuova strepitosa collezione che farà impazzire di gioia chi, come me, ha un debole per i prodotti dedicati al trucco occhi, e siccome spesso non si capisce bene da quali pezzi sia composta una collezione limitata, ho ben pensato a voi, care amiche, mostrandovela tutta, pezzo per pezzo.

[Non ho ancora avuto modo di passare a vederla dal vivo (e a fotografarla) perciò mi avvarrò delle foto che gentilmente mi sono state trasmesse da MAC direttamente. Vi piacerebbe vedere, magari su instagram, le foto scattate da me, magari solo di quello che più mi ‘scompiffera’? :) Fatemi sapere!]

In realtà questa limited edition comprende anche lipgloss favolosi ma quando si parla di ombretti ed eyeliner, scusatemi, io non vedo altro :DDD

line up le disko

La “Le Disko” di Mac infatti comprende due eyeliner colorati (oro e argento, capiamoci!!), dodici tonalità di ombretti, cinque lipgloss e un nuovo pennello per sfumatura.

 

Vediamola nel dettaglio:

Gli eyeliner liquidi sono a base d’acqua, ma resistenti all’acqua e si asciugano in 15 secondi. Insomma un must have dell’estate! (E che sinceramente si possono usare tranquillamente anche in inverno…)

Il pezzo forte della collezione per me è rappresentata, come dicevo, dagli ombretti: hanno una particolare formula a lunga durata, una via di mezzo tra crema e polvere capace di regalare riflessi cangianti all’occhio. (In fondo al post trovate le immagini grandi)

 

I cinque colori dei gloss (Bianco, Fucsia, Nude, Viola, Rosa), sono arricchiti con particelle riflettenti che danno un effetto splendente e ultra brillante.

Cosa ne dite? Vi attira? A me tantissimo!!

Come accennavo in questa gallery trovate lo slide show delle foto degli ombretti più in grande :))

Questo slideshow richiede JavaScript.

A presto!!

Garnier Color Academy – “training” per blogger

Ciao Ragazze!!

Eccomi tornata, scusate l’assenza!

Oggi vi voglio parlare di un evento molto carino ma soprattutto utile cui ho partecipato insieme ad alcune amiche e colleghe.

garnier6

foto tratta da vodkaskull.blogspot.com

Si tratta di un Workshop esclusivo organizzato da Garnier.

L’incontro era rivolto a noi, beautyblogger, Continua a leggere

Novità da Essence (per il 2013)

Ciao Ragazze!

Come sapete non amo pubblicare i comunicati stampa paro paro, cerco sempre di metterci del mio, di dare qualche parere personale o fotografare le cose dal vivo, ma stavolta non ho saputo resistere.

Se mi seguite da un po’ saprete anche che *AMO* Essence perchè, nel suo ‘piccolo’ di marchio ‘low-cost-per-ragazzine-roba-non-professionale-che-schifo-io-uso-solo-MAC’ ha sempre dimostrato di essere all’avanguardia quanto meno nelle idee, nei packaging, proponendo spesso prodotti o soluzioni (magari in formati economici) che, se esistono già nel nostro mercato (italiano) costano un sacco, oppure non esistono affatto o sono molto difficili da reperire. Uno su tutti il browkit.

Quindi mi perdonerete e capirete se oggi, ricevendo queste info dal loro ufficio stampa non ho pensato:
“aspetterò che escano per provarli e fare foto dal vivo” ma anzi “corro subito a postare tutto, sicuramente è una cosa che interesserà molte”, vero?

Nuove palettine e matite, nuovi eyeliner e mascara di cui molti WP, ciglia finte a nastro o ciuffetto, eyeliner adesivi, gloss in gel, BB cream, DUO di correttori stile Laura Mercier, spugnetta stile beauty blender, cipria che scommetto sarà ad alta percentuale di silica; 3 nuovi pigmenti (che entreranno in gamma), nuovi colori fra gli smalti crackle e i magnetici, 2 nuovi magneti, il magnete in penna, pennello a ventaglio per nail art, kit con case per gli strass ci attendono a breve.

Quindi ecco qui, paro paro, i file ricevuti oggi:

essence_update_Feb13_1m

essence_update_Feb13_2m

prodotti_rangeupdate13_essence

Ho fatto male?? :DD

Estee Lauder Experience

Ciao a tutttiii!!
Eccomi tornata!!

Un paio di settimane fa sono stata ospite di Estee Lauder presso La Rinascente a Milano.

Mi hanno truccato benissimo il viso…notate come pelle e occhiaie siano veramente perfette!

(In alcune foto sono completamente struccata è__è)

Per quanto riguarda occhi e labbra mmmmmmm…ho qualche riserva, ma va a gusti (mentre per quanto concerne il viso, è molto più oggettivo il giudizio, o è fatto bene o no).

Mi hanno anche regalato un bellissimo pennello da fondo di cui farò una recensione a breve, o magari ne parlerò in un video, vedremo.

Ma ciò che mi ha colpito di più è stato sapere l’uso consigliato delle palette da ombretto.
Notate nella foto le 2 frecce?

Ecco, Estee Lauder consiglia di usare i colori in questo modo, quindi quello al centro più quello a dx e a sx, oppure con quello sopra e quello sotto.

Mi piacerebbe provarne una, probabilmente cadrei nella tentazione di usarne 4 o 5 comunque hihihihihihi

In caso di novità in questo senso, ve lo farò sapere!! :)

a prestooooooo

PS. la macchina è sempre lei, canon powershot sx210 IS

Vibrant violet look

Oggi faceva troppo caldo, ma come ormai avrete capito non ce la posso fare ad andare in giro struccata, proprio non mi ci vedo, con ste occhiaie e sta pelle smunta… anche se ovviamente in questo periodo un pizzico di abbronzatura, forse ma forse, c’è.

Siccome qualche giorno fa un’amica mi ha regalato l’ombretto di Clarins che vedete in foto (n. 01 Vibrant Violet) e non avevo ancora avuto modo di provarlo per benino, mi ci sono messa d’impegno per trovare una combinazione che lo enfatizzasse come merita, perché è davvero un gran bel punto di viola!

Il discorso alla base è che sulla mia pelle non risaltava come doveva (colpa del tono della mia pelle ovviamente, o forse del fatto che senza un primer non attecchiva come doveva? mah).

Quindi, come mi capita di fare spesso, ho pensato di applicare prima una ‘base’ capace di esaltarne la bellezza.

Un primer, penserete voi. No, io sono un’artista :D

Un genio :DD

Una creativa :DDD

Ho usato una matita viola di Pupa! La n. 31 (una Multiplay dello scorso anno). Che per carità, è una cosa piuttosto banale da fare eh? Chi non ha mai usato almeno una matita bianca o nera per creare una base??

Comunque, dicevo, l’ho passata e poi picchiettata/stesa per benino. Poi con lo spugnino in dotazione ho applicato anche l’ombretto di Clarins…et voilà, la magia era compiuta, era proprio una favola! Il viola era davvero vibrante!

Ma io, che sono MUA inside, e non mi posso mica fermare a 2 prodotti, eh no, troppo poco!, mi sono fatta prendere la mano e ho aggiunto i seguenti prodotti:

palette Shiseido: i due rosa, nella piega, col pennellino in dotazione

ombretto rosa chiarissimo: Art Deco, n. 362, sotto l’arcata sopracciliare, sfumando i rosa di cui sopra

matita nera waterproof: YSL

mascara: false lash effect, Max Factor

blush: Pale Rose, Rituals (steso con il pennello angolato di essence, che è morbidissimo e perfetto per quest’uso)

rossetto: Lucky, n. 536, Dior Addict

correttore: Skinflash n. 2, Dior

Mi rendo conto che detta così…non è un tutorial, non è una review…non è nulla di nulla, anzi forse si tratta di qualche semplice suggerimento che vi spinga a provare combinazioni diverse da quelle che già conoscete, per scovare quella che, guarda caso, rende magnifico un prodotto altrimenti poco adatto alla vostra carnagione, per esempio.

Ed ecco le foto: perdonate la chioma in disordine ma con sto caldo zero voglia di piastrare, fonare etc etc :D

Foto gentilmente prese in prestito:

Fatemi sapere se desiderate qualche dettaglio in più, magari un tutorial, lo farei volentieri perchè è davvero easy ma d’effetto!

A presto!

Analisi pennelli #1: i miei foundation brushes

Ciao ragazze,

eccomi di nuovo.

Oggi vi voglio mostrare i diversi tipi di pennelli che uso per il fondotinta e sono:

-elf linea studio (dual fibre); prezzo 3.90€; disponibile solo on line

-revlon; prezzo 13.00€ circa; disponibile nei negozi (per es. Coin)

-rituals; prezzo 6.00€ circa; disponibile nei negozi che rivendono rituals, qui trovate le info.

-royal beauty classici* (manico panna); prezzo 5.50€; disponibile in negozi tipo acqua & sapone. Qui la pagina FB su cui controllare lo store più vicino. Se non ce n’è uno a voi comodo, potete comprarli on line.

-royal beauty nuovi* (manico nero, setole rosa); prezzo 8.00€ circa: vedi sopra, anche se non tutti i negozi che rivendono quelli classici distribuiscono anche quelli neri.

-sephora (retrattile da borsetta): prezzo 10€ circa; sephora shop e online

Qui le foto


Passiamo all’analisi, ma faccio una premessa: tutti i miei pennelli vengono regolarmente lavati lasciandoli in ammollo anche diverse ore o una notte intera ben oltre il livello delle setole, quindi eventuali danni possono essere stati provocati da una mia scarsa attenzione a questo proposito. Sta di fatto che a parità di trattamento (non proprio corretto) alcuni stanno reggendo benissimo, altri meno. Dunque dicevamo:

-elf linea studio (dual fibre): ‘imitazione’ del ben più celebre 187 di MAC (metà fibre naturali metà sintetiche), è fatto totalmente di fibre sintetiche (per forza, a quel prezzo!). Ce l’ho da circa un anno (cioè da maggio 2011) ma non l’ho usato molto spesso (difatti preferisco quelli piatti o le spugnette in lattice triangolari). Non ha mai perso setole o quasi sino a poco tempo fa, ma all’ultimo lavaggio ne ha perse parecchie.

Si predilige se si vuole ottenere un effetto più leggero e meno coprente. All’occorrenza potete usarlo anche per l’applicazione di polveri perchè è davvero molto morbido.

Voto: 10/10 perchè ha un bel manico dall’aspetto professionale (colore, lunghezza e robustezza, senza screpolature nonostante i bagni), e i 4€ li vale tutti (anche se ripeto, preferisco altri generi ma è questione di gusti).

I prossimi sono molto simili fra loro, specie nel tipo di sezione: sono tutti piatti e si prediligono per finish più coprenti e strutturati, per coprire pelli mature o segnate e si possono usare anche per stendere il correttore.

-revlon: bellissimo, piatto, morbido, fusto rosso metallico leggermente più corto degli altri ma comunque molto comodo. Mai perso setole e anche questo ce l’ho da un anno.

Voto: 10/10

-rituals: molto simile al revlon, morbidissime le setole, fusto più lungo e nero. Ce l’ho dai primi di giugno (2012) dunque è normale che sia ancora perfetto ma credo che sia di ottima qualità.

Voto: 10/10

-royal beauty classico: manico panna in legno, corto, ne ho avuti 5 di cui solo uno ha cominciato a perdere setole copiosamente e un paio di mesi fa l’ho dovuto gettare.

Ma comunque morbidissimi. Peccato per la vernice: si crepa se si lasciano troppo in ammollo…

Voto: 9/10

-royal beauty nero/rosa: manico nero, setole fuxia! Ne ho diversi e reggono bene: le setole sono ancora perfette, ma i manici, più lunghi dei panna, si screpolano un po’ se si lasciano in ammollo! C’è di buono che la screpolatura non si vede granchè.

Voto: 9/10

-sephora: l’ho comprato anni e anni fa…almeno 4 o forse 5. Si presenta con una ‘scocca’ nera metallica, le setole sono gialle e sintetiche, morbidissime.

L’ho bistrattato parecchio e alla fine il supporto delle setole si è staccato dalla base ma è bastata un po’ di colla per rimediare. Alla fine non penso che ci siano in giro molti pennelli da fondo retrattili, quindi dò un bel voto anche per l’idea!

Voto: 10/10

*li trovate in commercio entrambi

Foto scattate con Canon Powershot sx210is

30 giorni di makeup

A questa pagina ho trovato il seguente elenco di domande. Mi è sembrato subito molto carino e quindi…qui trovate anche le mie risposte!

GIORNO 1: IL PRODOTTO COSMETICO INDISPENSABILE NEL TUO MAKE-UP 

Il correttoreeee

GIORNO 2:IL PRODOTTO COSMETICO DI CUI POTRESTI FARE A MENO O NON USI PROPRIO 

rossetti, specie se troppo accesi o colorati, ma anche la cipria, la uso proprio poco.

GIORNO 3:IL TUO MARCHIO PREFERITO 

difficile dirne solo uno…kiko, madina, mac, inglot, kryolan, mufe, urban decay…

GIORNO 4:IL MARCHIO CHE PIù TI HA DELUSA 

NEVEMAKEUP!! (cercate l’articolo relativo sul mio blog)

GIORNO 5:IL TUO PACKAGING PREFERITO 

quello semplice! voglio pagare il prodotto per la qualità degli ingredienti, non per il packaging figo!!

GIORNO 6:LA TUA LIMITED EDITION PREFERITA 

non ne ho, non amo le collezioni

GIORNO 7:IL TUO MARCHIO LOW COST PREFERITO 

essence e kiko, ma anche madina milano

GIORNO 8:IL TUO CORRETTORE PREFERITO 

al momento non posso rispondere, quello perfetto non l’ho ancora trovato. però ne sto usando 2 ottimi di sephora, un arancino chiaro e un bianco, molto validi.

GIORNO 9:IL TUO FONDOTINTA PREFERITO 

mah…ora come ora ce ne sono tanti che mi sembrano validi…

GIORNO 10:LA TUA CIPRIA PREFERITA 

come dicevo non la uso molto, cmq per lavoro uso quella di ELF

GIORNO 11:IL TUO BLUSH,TERRA O BRONZER PREFERITO 

una terra di aveno, ha tipo 20 colori in un astuccio di dimensioni normali, è perfetto per il contouring. ma anche il blush in crema di mufe, l’HD

GIORNO 12:IL TUO OMBRETTO PREFERITO 

Non ne ricordo il nome, è il rosa della fun palette di UD

GIORNO 13:IL TUO MASCARA PREFERITO 
ciglia finte di YSL

GIORNO 14:IL TUO ILLUMINANTE PREFERITO 
non lo uso! odio gli illuminanti

GIORNO 15:IL TUO LIP BALM PREFERITO 
idem…non credo nei ‘balm’. però uso il burro alla melaleuca di Erbolario

GIORNO 16:IL TUO ROSSETTO PREFERITO 

se proprio proprio…amo il 999 di Dior, rosso diavolo! ma non su di me…

GIORNO 17:IL TUO GLOSS PREFERITO 
quelli di mufe, sanno di marmellata di albicocca!

GIORNO 18:IL TUO PENNELLO PREFERITO(occhi/viso/labbra) 

mmm, considerando che ne ho 2, nonostante il prezzo, direi il mac 219 (penna).

GIORNO 19:IL TUO STRUCCANTE PREFERITO 
acqua micellare di Biosensitive

GIORNO 20:IL MARCHIO SOPRAVVALUTATO 

mah…molte case “di lusso”

GIORNO 21:IL MARCHIO SOTTOVALUTATO 

essence e kiko!!

GIORNO 22:IL PRIMO PRODOTTO CHE HAI ACQUISTATO ONLINE 
mai acquistato on line

GIORNO 23:IL TUO PRIMER PREFERITO 
per ora, i love stage di essence!

GIORNO 24:IL TUO IDOLO DI MAKE-UP(guru,make-up artist,modella,attrice,cantante etc) 

lisa eldridge

GIORNO 25:L’ULTIMO PRODOTTO CHE HAI ACQUISTATO 
doubleglam viola e verde, la n. 5

GIORNO 26:IL TUO PROSSIMO ACQUISTO 
spero sarà fra molto, perchè ho molto da smaltire…prevedo di acquistare dei fondi PRO, probabilmente MAC o Armani. Vorrei anche una palette labbra e un trolley.

GIORNO 27:UN PRODOTTO CHE DESIDERERESTI AVERE 
vedi la n. 26

GIORNO 28:IL PRIMISSIMO MARCHIO CHE HAI ACQUISTATO 
ehm sono passati quasi 22 anni…chi si ricorda?? però forse…un rossettino arancio chiaro di rimmel

GIORNO 29:LA TUA PALETTE PREFERITA 
la fun palette di UD, ma anche il suo ‘clone’ economico di H&M non è male!!

GIORNO 30:IL MIGLIOR ACQUISTO CHE TU ABBIA MAI FATTO 

Un’altra ottima palette di H&M con molti colori neutri, mi ha salvato quando di neutri quasi non ne avevo!