Ombre manicure #2: Max Factor, Essence, Shaka

Eccomi con un’altra manicure particolare!

Come si fa: base coat, 10 smalti diversi in ‘scala’ e top coat.

Quali ho usato:

Da pollice a mignolo:
(mano dei viola)

Max factor 45, fantasy fire; 38, Purple haze*

Essence 86, a lovely secret (colour&go); 08, Doopey (coll. Snowwhite)

Shaka Dark Lavender; il numero non capisco quale sia, se cod. 707086 o ref. 650

(mano dei rossi)

Max factor 13, deep mauve; 12, diva pink; 23, hot pink; 09 diva coral**; 25, bright orange.

Base e top coat by Essence.
* e **: Su tutte le unghie 2 mani di colore tranne *=1 mano e **=3 mani

Commenti sui colori:

Max factor (tutti mini nail polish)
-45, fantasy fire; è un viola con glitter rossi, stupenderrimo è dire poco; da solo risulta un po’ trasparente ma con 2 mani si ottiene una coprenza soddisfacente. Secondo me è perfetto anche come top coat, l’ho infatti già provato sopra al purple haze con cui ha in comune il colore di base.
-38, Purple haze: coprentissimo, è più scuro di come appare nel flacone, per questo è più carino usato come base al fantasy fire, che così non viene ‘sprecato’ per fare il primo strato.
-13, deep mauve: della famiglia dei rosa, è perlato, scuro, con molto rosso e una punta di blu e microglitter rossi, tipo quelli del fantasy fire ma più discreti, forse risaltano di meno semplicemente. Lo trovo spettacolare e molto versatile: va bene per le più giovani come base per una nailart o per le ragazze più grandi usato a tutta mano.
-12, diva pink: molto, molto simile al #13 ma più chiaro; stesse considerazioni ma, in più, a tutta mano secondo me è adatto anche alle più giovani.
-23, hot pink: un po’ più chiaro e più rosso del #12, ed è opaco
-09 diva coral: rosa corallo con una punta di tangerine tango, opaco, mi ricorda tanto il colore dei bikini dei film anni ’80. Difficile da portare da solo, almeno per me che vado verso gli ‘anta!!
-25, bright orange: perfetto tangerine tango (opaco) tanto di moda quest’anno…che poi sta bene al 10% della popolazione femminile ma va be’…come dicevo su FB è carino se usato in un contesto simile, perchè davvero, su di me, non l’avrei applicato mai da solo a tutta mano, troppo pop, troppo fluo per i miei gusti. Invece così fa tanto arcobaleno!!

Essence
-86, a lovely secret (colour&go): azzurro-lilla con microglitter rosa-viola che però una volta indossato si vedono poco.
-08, Doopey (coll. Snowwhite): azzurro un po’ grigino con glitter argento ben visibili

Shaka Dark Lavender: mah…si chiama lavender ma non capisco perchè. Vira un po’ verso il taupe (tipo particuliere), soprattutto di sera. Comunque ha il suo perchè :D

Vi piace??? :D

(Foto scattate con Canon powershot sx210 is)

Ombre manicure – quick & easy

Ciao ragazze!

Come sapete io non ho molta pazienza nel fare la manicure ma nello stesso tempo mi piace sperimentare e provare le varie tecniche di cui online si trovano tutorial, spiegazioni e ispirazioni.

In particolare oggi stavo cercando di utilizzare qualche smalto fra quelli che di solito uso poco e ho preferito stare su colori abbastanza neutri perchè avendo le unghie porose ho notato che quelli scuri e dai colori accesi me le lasciano macchiate, e sono quindi costretta a rimettere subito uno smalto. Inoltre i colori neutri sono più facili da gestire ;) se si sbeccano non si nota poi tanto!

Visto che la ‘ombre’ di un paio di settimane fa mi è piaciuta molto, ho voluto riprovare qualcosa di simile…
se non avete voglia di leggere il post vi spiego brevemente: la mia tecnica sta nel non usare 2 smalti simili per tono ma in sfumature diverse per trovare le 3 sfumature intermedie (es bianco+nero= 3 grigio diversi, ogni dito una sfumatura diversa, ovviamente in ordine), ma nell’usare 5 smalti diversi nelle giuste sfumature.

In questo caso, ho usato una variante ulteriore!

Ho infatti usato 2 smalti: quello più scuro sul medio, il chiaro su mignolo e pollice; su anulare e indice, una sovrapposizione dei 2.

Il risultato?
Marrone sul medio, rosa baby delicato su mignolo e pollice…una specie di lilla/rosa cipria-antico (non saprei come meglio definirlo) su anulare e indice!

MI PIACEEEEEEEEEE!!

Queste le foto, voi cosa ne dite!!??
(Nella prima foto ho applicato lo smalto rosa su tutta la mano)

Gli smalti sono il 190 di Royal Effem e il 40 (Mud Sling) di Max Factor.

(first post in English ever, so please apologize for my English)
I dont like to spend so much time for manicures, but I like to experiment and try out techniques that I find on line.
Today I was thinking to apply some polishes that I dont use so much…the neutral coloros…because are easier to manage! :)

I liked ombre manicure so much (read the previous post; my technique is slighlty different: I dont use 2 polishes to create 3 more shades , but I use 5 polishes!) but today, I used 2 polishes for 5 fingers, like this:

the darkest (light brown) in the middle, the lightest (a light baby pinkish) on the first and last fingers, a mix of the two shades on the ring and the second fingers.

The mix is kind of lilac/antique rose and I like so much (I love lilac, violet and pinks overall).

Pictures are above.

What do you think?

I love it!

Polishes are 190 by Royal Effem and 40 (Mud Sling) by Max Factor.

Kisses!

Varie: Novità Shaka + proposte smalti Debby per ombre technique

Avete visto che sono usciti i kit pennelli Shaka con nuovi colori??

Poi mi sono fermata ad osservare gli smalti…vabbè di Shaka sapevamo già che erano usciti mille mila colori, tutti bellissimi, alcuni glitterati, davvero…da perderci la testa!!

Però in un altro scaffale ho trovato degli smaltini Debby che hanno stuzzicato la mia fantasia e quindi, sulla scia dell’ombre technique a modo mio che ho eseguito ieri, ho pensato di proporvene un’altra (spero si leggano i numeri).

E dei mascara colorati che mi dite? Avete provato quelli di Debby?
A me questa marca sta piacendo sempre più, sopratutto gli ombretti…
a breve una review anche su questi!!

Ombre technique a modo mio

Ciao ragazze,

eccovi la mia versione di ombre technique!

Come si fa? E’ la cosa più semplice del mondo!

Si prendono 5 smalti, non necessariamente della stessa gamma di colori ma almeno abbinati uno all’altro, un po’ come in un arcobaleno.

E poi si inizia come al solito, base coat, colore, top coat.

Niente di più facile…volete mettere con la tiritera di 2/3 colori da mescolare per trovare le 5 sfumature necessarie?

Senza parlare poi del ritocco!
Non so voi ma su di me lo smalto in genere ha una durata variabile a seconda del dito, e quindi ho bisogno di ritoccarlo di tanto in tanto, prima di decidere di levarlo del tutto e cambiarlo.
Quindi non potrei mai ricreare il giusto colore usando 2/3 sfumature, mentre così ho già tutto pronto! :D

Siccome volevo provare i Max Factor che mi sono stati regalati di recente, ho scelto questa combinazione che trovo molto sfiziosa e molto primaverile.

Se vi può interessare, su pollice (flushed rose n 75), medio (amethyst n 150) e mignolo (cool jade n 27) ho fatto 2 passate, mentre su indice (red passion n 110) e anulare (cobalt blue n 140) solo una!!
Sono molto pigmentati!

E a voi, piace? Utilizzate la tecnica ombre?

Datemi i link alle vostre foto, sono curiosa!

A presto!