S. Valentino 2013: idee e oggetti da regalare/farsi regalare/regalarsi (puntata 8)

IDEA 8) Regalate dei nuovi capelli

No, non sto parlando di un trapianto o un parrucchino, ma di regalare alla “vostra lei” pieghe originali, per cambiare un po’.

A questo proposito Philips propone Multistyler SalonSuper Stylist che offre tutta la versatilità necessaria per creare il proprio stile alla moda per ogni occasione.
Si tratta di un Set styler a caldo da 13 pezzi per una piega perfetta per i capelli in massima libertà. Grazie ai versatili strumenti di styling è possibile sbizzarrirsi nella creazione di qualsiasi acconciatura esprimendo la propria personalità. Il Multistyler permette, infatti, di realizzare 5 diversi tipi di piega. L’accessorio piastra consente di creare una piega liscia per un look sempre alla moda. Per ricci grandi, boccoli, capelli mossi si possono provare le diverse pinze arriccianti, la spirale, l’arricciacapelli conico. La piastra per capelli ondulati e la spazzola consentono, invece, di donare alla chioma maggiore volume e morbide onde.
Le proprietà antiaderenti del rivestimento protettivo in ceramica permettono di distribuire uniformemente il calore assicurando la massima protezione per capelli sempre belli e sani.
Inoltre, la pratica custodia resistente al calore consente di riporre lo styler ancora caldo e permette di portarlo sempre con sé, per una perfetta acconciatura anche in una fuga romantica.
Prezzo al pubblico: € 49,99

Multistyler Salon Super Stylist HP4698_22

Sull’altro versante, consiglio una styler Imetec che possiedo e uso con soddisfazione (come si vede in foto).
Bellissima Multicurl ha un tasto per l’accensione e una levetta per definire la temperatura.
Impiega veramente pochi secondi a scaldarsi e non necessita di stare ‘in posa’ per definire il ricciolo.

A differenza degli altri styler non è fatta ‘a forbice’. Come vedete infatti le 2 piastre sono parallele e leggermente distanziate.
Bisogna afferrare la ciocca, far scorrere le dita fino alle punte e infilare la ciocca nella fessura. Poi cominciate ad avvolgere la ciocca intorno al fusto della styler. Arrivate alle radici oppure a metà lunghezza, se volete lasciate in posa 2/3 secondo e poi ‘svolgete’: voilà.
Prezzo al pubblico: circa € 60


Torna all’IDEA 7

Vai all’IDEA 9

Annunci

Look of the day+review

Ciao ragazze!!

L’altra sera mi sono messa giù un po’ da gara :DD e quindi ho pensato di fare qualche foto e di raccontarvi cosa ho combinato…

Mi ero ripromessa di cercare di usare solo cose da testare, e quindi sono quasi tutti prodotti poco visti (per lo meno su questo blog). Vediamo un po’…

sugli occhi ho applicato una matita nera sulla rima delle ciglia (una di Pupa presa a caso), e poi i 3 ombretti della palette Shiseido rosa che vedete qui sotto, un pizzico di ombretto nero sempre Pupa, insieme al mascara Illegal e all’eyeliner liquido nero (tutto Maybelline).

     

Sulle labbra ho invece usato uno dei flipstick di Max Factor. E’ quello che ha 2 rosa, uno più chiaro e uno più scuro, il Mosaic Mauve n. 20.

(nella foto qui sotto il secondo dall’alto)

Cipria e fondo sono di Shiseido (che sto testando da troppo poco per dare un giudizio definitivo, ma per ora mi trovo strabene), il correttore è l’erase paste concealer di Benefit n. 2 (mi sta piacendo sempre più) e il blush di Make Up For Ever (in crema, mescolato però a un po’ di fondotinta).

Giudizi:

Sulla palette: veramente carino l’abbinamento; da una parte c’è un rosa ‘rosso’ (colore, il rosso, che fra l’altro ultimamente è diventato il mio nuovo pallino per il trucco occhi); in mezzo un rosa più ‘normale’; infine un bianco rosato.

Sull’eyeliner: rivisitazione del classico eyeliner Maybelline che usavo a 15 anni :D

Allora era blu con tappo dorato, ora è nero con tappo argento, la qualità è la medesima: A-DO-RO.

Sul mascara: non male. Visto il prezzo non mi aspettavo l’effetto ciglia finte di YSL o Lancome, quindi il giudizio finale, basato per lo più sul rapporto qualità/prezzo è buono.

Flipstick n. 20: Lo trovo incredibilmente durevole! Non fa strato e il colore rimane quasi come fosse una tinta per labbra! (Di questa tonalità uso però molto di più quello scuro, mentre quello chiaro, se lo applico, lo metto solo al centro del labbro inferiore).

Erase Paste Concealer: qualcuno ancora non lo conosce?

E’ un correttore cremoso ma quasi liquido, coprente, illuminante, il n. 2 è la giusta tonalità aranciata sfruttabile da chiunque. Prima usavo la tecnica ‘da manuale’ col camouflage arancione di Kryolan (molto pastoso e pesante, lo lascio agli shooting), ora uso questo, il fondo, e via. Non ha bisogno nemmeno della cipria (almeno su di me).

Costicchia eh? (Sta sui 25€), ma li vale tutti!

Infine, per sistemare i capelli, ho usato la bellissima multicurl che Imetec mi ha inviato l’anno scorso…non ne avevo ancora parlato ma vorrei spenderci una parola, anche due, perchè dato che la uso anche per lavoro devo dire che mi ha salvato spessissimo da situazioni in cui dovevo fare qualcosa in poco tempo, e vi assicuro che è davvero veloce a scaldarsi e a formare il boccolo! Ne parlerò meglio magari più avanti…

 

Qui le foto del look finito! :)

Mi spiace solo che le foto siano un po’ sfocate, ma dovrebbero comunque rendere l’idea…