Halloween Makeup Workshop con Make up for ever

Eccomi tornataaaaaaaa!!
Scusate ma ho avuto un piccolo problema col PC…comunque tutto risolto.

Allora, siamo state ad un workshop sul trucco per halloween e abbiamo appreso alcune nozioni di base per fare:
bruciature
lividi e ferite da pestaggio
ferite da taglio
trucco zombie

Io l’anno scorso, dopo aver guardato dei video, avevo un po’ paciugato, realizzando un po’ di effetti speciali, col vinavil e altre cosette ‘normali’ (rossetti e gloss, trasparenti e colorati, smalti etc etc) ma stavolta ci siamo cimentate con prodotti pro ma PRO PRO!
Siamo infatti state ospitate da Sephora CVE, che organizza sempre eventi carinissimi, specie per noi blogger, dove, al terzo piano, dedicato per metà a MUFE e dotati di varie postazioni trucco, ci attendeva la mitica Ilaria Avesani (che vi ricorderete aveva realizzato il trucco di Grimilde).

Ilaria (un nome, un destino? :DDD) in quattro e quattr’otto ha realizzato dei bellissimi spfx (effetti speciali) usando veline, lattice e altro materiale.

Nel pomeriggio abbiamo messo alla prova le nostre capacità.

Io ho optato per un look simile a quello che Ilaria aveva realizzato su Camille, e cioè da zombie (quindi metà faccia maciullata e metà da sera :)) ).

La mia modella è stata una delle mie follower, Francesca Gotta, carinissima e gentilissima :)

Vi lascio con alcune foto e forse, dico forse, se riuscirò a girare un video per halloween lo pubblicherò, quindi stay tuned!!

Trucco Minerale: Youngblood (e una novità per me :) )

Ciao ragazze,

finalmente svelato il mistero eheheheh…ebbene sì, il nuovo brandi di trucco minerale è proprio Youngblood, il brand californiano ormai celeberrimo negli U.S.A.

Non voglio dirvi molto per ora perchè avrò l’opportunità di scoprire molto di più fra pochi giorni, infatti lavorerò per questo brand presso l’Excelsior di Corso Vittorio Emanuele a Milano :)))) e avrò quindi modo di imparare tutto quello che c’è da sapere!

Se mi seguite anche su FB saprete che domenica c’è stato un aperitivo (all’Armani Hotel *___*) grazie al quale noi, (6 truccatori professionisti) che faremo parte del team del negozio, abbiamo conosciuto il management americano e italiano, anche Pauline Youngblood (la fondatrice), mentre lunedì abbiamo fatto un corso teorico e pratico con il trainer internazionale.

Ovviamente abbiamo già capito diverse concetti importanti: è un makeup ad alta resa, molto coprente o molto leggero a seconda delle necessità, veloce e facile da stendere (un tatuaggio si copre al 95% in 5 minuti, basta seguire i 3 step suggeriti), la gamma colori è vasta, i pennelli ottimi, le formulazioni e i formati soddisfano ogni esigenza. Insomma, pur nascendo come makeup correttivo e per coprire imperfezioni, cicatrici, tatuaggi, nel tempo si è trasformato in un brand adatto anche a persone non affette da problemi di questo tipo.

Io sono molto contenta di essere stata selezionata per questo progetto, i colleghi sono  tutti validi e molto esperti, avrò quindi modo di imparare anche da loro, oltre che dal nostro trainer. E poi è bello sapere che lavori con prodotti validi, che quello che proponi ai clienti non è solo un nome o un bel packaging, ma qualcosa che funzionerà davvero :)))

Insomma, è un grande onore :)

Verso il 17 ottobre (data da confermare) aprirà il corner, continuate a seguirmi per scoprire di più e per sapere con esattezza la data, ci sarà sicuramente un bell’evento  aperto a tutti :)))

Vi lascio con alcune foto scattate al corso e alla serata del lancio (ieri sera), c’erano veramente tantissimi giornalisti e blogger, e la location era favolosa.

Un bacio