Ricetta #2

Follow my blog with Bloglovin!!

Ecco, questa è alla portata di tutti!! Per S. Valentino ci sta!!

Pasta ricotta e olive
ingredienti x 2pp:
180/200 g di pasta (lunga o corta è uguale)
150/200 g di ricotta
olive (meglio nere, se no taggiasche se no quelle normali) preferibilmente denocciolate, 15/20
sale per la pasta
olio q.b.
patè di olive (meglio nere) se vi piace e/o se avete poche olive

Cuocete la pasta come d’abitudine.
Una volta buttata la pasta nell’acqua prelevate l’equivalente di una tazzina di caffè di acqua di cottura.
Versate ricotta e olive ben tagliuzzate in una terrina capiente.
Aggiungete quasi goccia a goccia poca acqua (1 o 2 cucchiaini di quella di cottura che avete prelevato), in modo che la ricotta cominci a ‘squagliarsi’ e mescolate il tutto.

Scolate la pasta, versate nella terrina e mescolate il tutto.
Se vi sembra troppo asciutta, aggiungete a piacere: olio, acqua di cottura, patè d’olive, ricotta, in modo che abbia un aspetto più “cremoso” (ma non liquido) e che il composto si distribuisca bene sulla pasta.

Servite caldo, non c’è bisogno di aggiungere parmigiano.

Buon appetito!

Ila

Annunci

Ricetta #1

Ultimamente, visto che fra un paio di giorni è San Valentino, su Facebook sono emerse alcune richieste di ricette sfiziose per la serata.

Non vi sto proponendo nulla di simile…però l’argomento mi ha fatto venire in mente che c’è un “piatto” (da me inventato :P) che ultimamente sto facendo spesso, che è sano (inteso come poche calorie ma anche perché contiene verdure antitumorali), sfizioso (almeno per noi), veloce, facile, che richiede pochi ingredienti ed è pure economico!!!

Cos’è? Si tratta di una pasta alle “3 verdure”.

Come si fa:

Si fa bollire abbondante acqua e la si sala.
Si versa la pasta (quantità a piacere, noi facciamo 180g in 2).
Nello stesso momento si versa questo prodotto ancora surgelato (io ne faccio circa metà busta per due persone) e un goccino di olio.

Considerate che la cottura della pasta richiederà più tempo del previsto, perché le verdure, essendo ancora surgelate, raffreddano l’acqua.

Assaggiate perciò la pasta 2 minuti dopo il tempo indicato sulla confezione della stessa.

Al momento opportuno, scolate, impiattate e servite con olio crudo a parte, che ognuno si verserà a piacere.

Condite anche con parmigiano reggiano…et voilà!

Questa ricetta, come dicevo, è semplice, sana e gustosa…perché le patate si ‘disintegrano’ un pochino, creando una specie di cremina molto sfiziosa, mentre il sapore di broccoli e cavolfiori (che io non amo e non ho mai mangiato prima) quasi non si avverte, ma si sente la loro consistenza quasi croccante.

VARIANTI:
Mi è capitato di avere una porzione minuscola di questo tris, ho quindi fatto la stessa ricetta aggiungendone anche un altro, forse di un’altra marca, con spinaci e altre verdure, ed è venuta abbastanza buona…la nostra preferita è però l’originale :DD

Potete comunque aggiungere altre verdure a vostro piacimento, però ricordate che, mentre quelle di questo tris richiedono solo pochi minuti di cottura in acqua bollente, altre potrebbero richiederne di più…se per es. usate le patate o i piselli, sia freschi sia surgelati, dovranno andare molto di più…
Se fate bene i vostri calcoli, potreste comunque riuscire a fare qualcosa di altrettanto sfizioso :D

E voi? Avete qualche ricettina sana/sfiziosa/facile/veloce da propormi??
Lasciate un commento!

Ila

Nuova marca low cost: SHAKA!!

Ciao ragazze!!

In questi giorni ho lavorato come promoter alla Upim di p.zza Loreto a Milano, e ho trovato una marca nuova a dir poco FA-VO-LO-SA!!

Nella sua linea potete trovare:

  • ombretti mono (mat, shimmer, o mat con glitterini molto fini)
  • terre
  • fondi in polvere, compatti, con specchio e spugnetta
  • blush
  • palettine monocialda (blush e ombretti)
  • smalti (credo un centinaio di colori) opachi, glitterati, shimmer, di colori neutri, pop, classici…di tutto e di più!
  • rossetti dai colori più svariati (anche un nero!) con glitter o mat, dal packaging particolare, tipo chanel
  • gloss, quasi tutti brillantinati ma molto belli, c’è anche un nero con glitter e un azzurro glitterato, più ovviamente un trasparente senza glitter
  • ciglia finte (di 4 tipi)
  • 2 kit di pennelli diversi (da viaggio, molto compatti e comodi)
  • pennelli singoli: da viso ce ne sono molti e sono tutti morbidi e pratici, invece quelli da occhi non sono esattamente come quelli professionali; ovviamente c’è anche quello per labbra e il piegaciglia
  • vari accessori per capelli etc etc

Volete qualche foto??

Edit 31 MARZO 2012

Ho lavorato anche all’OVS di via Torino, scoprendo che da qualche settimana ci sono anche le matite, per ora era ben fornito ma altri cosmetici stanno andando a ruba e anche a magazzino non c’erano scorte, tipo il rossetto n. 16.
Se passate davanti a un’OVS o UPIM entrare a dare un’occhiata, poi ditemi la vostra!
Ciao!