10 segreti dei makeup artist (prima parte)

Ciao ragazze!

Eccomi tornata, dopo tanto tempo, per parlarvi dei miei segreti circa il makeup.

WARNING: Questo post sarà talmente lungo da avermi fatto decidere di spezzarlo in 3 sezioni :D

Dicevamo, si parla di segreti: saranno sicuramente utili a tutte voi, ma soprattutto le aspiranti MUA trarranno maggiore vantaggio (spero) da quanto segue.

Vi svelerò infatti 10 cose che ho imparato in tutti questi anni, fra corsi, lavori e momenti di confronto con colleghe ed amiche. Troverete consigli di ogni tipo, sia sulla tecnica sia sull’organizzazione.

Collage 2.jpg

Tengo molto a precisare che non è solo il corso a fare di una persona un professionista, ma anche l’esperienza e lo scambio di opinioni con professionisti del settore (non solo MUA, anche fotografi e registi), clienti e semplici appassionati. Ognuno ha qualcosa da dire. Continua a leggere

Annunci

Cleaning routine: pulizia e idratazione

 

Una mia amica mi ha chiesto un consiglio:

“Chiedo a te perché sei sicuramente un’autorità in materia….[ellallà] mi potresti dare il nome di una buona crema da applicare come base per il trucco? Ho il problema della pelle del viso secca, anche se la idrato sempre….visto che ci sei, hai anche il nome di un buono struccante? Grazie 1000!”

Premesso che la pelle è impermeabile ed è quindi difficile idratarla da fuori…cosa si può fare?? Non sono un dermatologo, e nemmeno un’estetista…io personalmente faccio cosi: mi strucco con un’acqua micellare* (Bioderma); inoltre mattina e sera metto la crema di omniabotanica che si vede in questo video.

Per dare qualche cosa in più, la sera, applico (ma non sempre) l’olio di jojoba o di ricino o altri ancora (uno vale l’altro) sulle zone che noto più secche (personalmente il contorno occhi…alla mia età è normale penso eheheheh).

L’applicazione degli olii ho imparato a mie spese che va fatta solo prima di andare a dormire, perchè se la usassimo come base trucco farebbe uno strato troppo pesante e spesso e il trucco farebbe delle crepe, delle pieghette insomma…

Provate poi mi direte! :D

Sempre parlando di olii, li metto spesso anche sui brufoletti che si stanno asciugando, mi danno l’idea che abbiano bisogno di ‘qualcosa’ per riparare la pelle e guarire…e secondo me funziona.

Tengo a precisare che ho suggerito la crema di Omnia Botanica, fra l’altro economica** e reperibile al supermercato, perchè ha un buon INCI. Vi invito a consultare questo link e anche questo.

*esistono tre misure: quella grande, da 500ml, viene sui 16€, quella media, da 250ml sui 10€, quella piccola da 100ml, l’ho presa in offerta insieme a quella grande per soli 2€ (ma in offerta).

La piccola è veramente pratica per i viaggi, ma io la uso anche per lavoro: ne basta così poca che anche se devo truccare e struccare 20 persone so che mi basta e mi avanza, e anche tanta!!

Per darvi un’idea, un clown si è struccato con una sola passata di questa acqua, e voi sapete quanto sia pesante e aderente il grasso per clown!!

** costa 11/12€ circa, un po’ di più delle normali creme da supermarket, ma ne vale la pena!

E’ tutto!

Come al solito, spero di esservi stata utile in qualche modo…se così non fosse, fatemelo sapere; se avete domande…fatemele!

ciao,

Ila