Idea nailart per inesperte e per una correzione furba (VIDEO)

Video

Ciao ragazze!

Ecco un bel tutorial (almeno spero che sia bello hihihihi).

Tutto è nato dopo la lettura di questo articolo in cui mi sono imbattuta qualche giorno fa sulla moda della nailart e che mi è tornato in mente mentre preparavo la lista delle cose da fare e portare per il Cosmoprof.

So che quelle di voi che se la cavano con le unghie e la nailart storceranno il naso, ne sono consapevole!
Ma sappiate che non tutte hanno delle unghie belle e sane e che purtroppo in qualche modo si deve pur fare se non si vuole andare in giro senza nulla!

Del resto anche se non dò una grande importanza a un discorso di nail “art”, non posso nascondere che -dal mio punto di vista- su un look particolarmente elaborato (e non intendo solo il trucco ma anche abbigliamento, accessori, capelli) non stanno molto bene delle unghie non curate o anche solo ‘nude’: un minimo ci vuole, fosse anche solo uno smalto color albicocca o bianco perlato!
Non trovate?

Quindi, se anche voi come me siete un po’ pasticcione, non ve la sapete cavare con la caviar, sognate gli smalti glitterati e avete già provato tutti i vari metodi di ricostruzione possibili (gel, acrilico, semipermanente etc etc) date un’occhiata a questo video!

[Per chi non avesse voglia di guardarlo, vi basta guardare tra le mie foto su FB per capire cosa intendo]

Fatemi sapere che ne pensate!

Ciao!!

Ila

Smalti, smalti, smalti… quali scelgo!?

Tutti, ma proprio tuuuutti i miei smaltini

Care amiche,

penserete che sono una *@ò#à§*, in realtà vi mostro la mia collezione di smalti solo perchè vorrei il vostro aiuto…

Come truccatrice è importante avere sempre con sè almeno un paio di smalti, anche se ti dicono “no, non serve, non portarli…” perchè finisce sempre che, per un motivo o per un altro, smalto e acetone ti levino dall’empasse.

Magari s’è sbeccato quello che la modella aveva indossato, magari ne ha uno inadatto al look, o ha scordato di fare i piedi.

E se è vero che con le foto c’è sempre photoshop, primo, hai voglia a ritoccare tutti gli scatti (costa tantissimo), secondo, mica si parla sempre di shooting, a volte ci sono sfilate od eventi, e quindi devono essere impeccabili.

C’è chi adotta la soluzione di portarsi uno smalto incolore e sul momento, se serve, si crea il colore unendo smalto a un pigmento/ombretto (ma secondo me è una cosa da fare in casi eccezionali, normalmente non hai tutto questo tempo), chi invece come me preferisce avere 3/4/max 5 colori passepartout (più acetone, mentre il trasparente a questo punto lo vedo inutile) che quindi si possano adattare ad ogni look.

Se poi non si ha problemi di spazio o peso, perchè no, portiamone pure 10 o 15!!

(Ma io spesso mi muovo coi mezzi pubblici).

Comunque, qui sotto trovate le foto con gli smalti che possiedo…mi fate sapere quali secondo voi rappresentano la rosa dei 5 must-have?

Grazie!!

Ilaria

**precisazione: molti smalti sono regali di amiche, omaggi di aziende (come blogger) o dotazioni ricevute per lavori con aziende (come truccatrice)**