Cosmoprof (meno 29 giorni)

Ciao ragazze!

Per la prima “puntata” di questa serie di articoli dedicati al Cosmo, vi voglio parlare di due brand per lo più sconosciuti al grande pubblico italiano ma in realtà molto apprezzati dagli appassionati.

Il primo è Elixir, il secondo è NYX.

Perché visitare lo stand di Elixir (www.elixir-london.eu

L’anno scorso sono capitata da loro per caso, verso le 17 dell’ultimo giorno (quindi ho avuto pochi minuti per conversare con lo staff), ma sono stati comunque molto gentili e disponibili.

In quel momento c’erano solo persone che parlavano inglese (o greco, ma non so quanto parliate greco :D), ma immagino che in altri momenti ci fossero degli addetti italiani.

Di questo brand ho le 2 palette che vedete nelle foto qui sotto:

palette matt elixir

1° palette

palette elixir

2° palette

quella grande ha solo colori matt (ma se guardate sul sito vedrete che ci sono anche altri finish), quella piccola invece è di colori shimmer, tutti sui toni rossi e aranciati più un bianco (di questa esistono altre varianti cromatiche), anche se la mia ha il case tutto bianco.

Sono entrambe molto valide, quella matt (codice 820) l’ho usata senz’altro di più (la uso solo per lavoro, resta fissa nel trolley). Contiene 40 cialde piuttosto grandi (non c’è scritto purtroppo, ma credo 1g. cad) e ha uno specchio bello grande.

L’altra (cod. 858d, 5 cialde da 1g. cad), vuoi per il finish (molto perlato), vuoi per i colori (sul rosso) non in linea col mio trend personale attuale (che va dai rosa/viola ai blu/verdi), l’ho usata di meno ma rimane comunque un’ottima palette.

So che in Italia c’è almeno un sito che rivende questi prodotti, quindi nel caso non troviate in fiera quello che cercate, provate a googlare oppure guardate qui http://www.elixir-london.eu/

Io personalmente ho lumato la palette dei blush :DD

palette blush elixir

palette blush elixir

Dal sito italiano si vede che i prodotti vanno da 5 a 58€, quindi ottimi prezzi!

Si troverà al padiglione: nulla, credevo di averlo invece nella lista espositori non la trovo, la metterò fra qualche giorno.

Perché visitare lo stand di NYX (www.nyxcosmetics.itwww.nyxcosmetics.com)

Chi non conosce NYX? Se anche il nome non vi dice nulla (alcuni la pronunciano en-uai-ex, altri nics) sicuramente avrete visto su internet le immagini dei loro blush e ombretti dal packaging e pattern inconfondibile (qui sotto), o dei matitoni, o avrete visto qualche youtubers/guru/beautyblogger usare o postare foto del mitico jumbo eye pencil in “MILK”, un bianco gesso opaco letteralmente adorato da tutte le makeup addicted in quanto ottima base per far risaltare qualsiasi colore (soprattutto gli opachi).

blush nyx

blush nyx

Personalmente ho usato e uso attualmente con enorme soddisfazione 3 palette, mentre uso un po’ meno 2 matitoni occhi e per nulla un matitone labbra. Ho anche un rossetto che uso principalmente per lavoro.

palette nyx esp10c05 supermodel

palette super model

Qui sopra vedete la palette “for your eyes only”, che contiene 10 cialde grandi (1.4g ciascuna), di cui una nera, 2 grigio scuro, una taupe, 2 grigio medi, 2 grigio chiari, un colore caldo chiaro indefinibile (avorio scuro? Nocciola chiaro?) e un bianco/bianco panna, doppia spugnetta e specchio. Il finish è opaco/satinato per i 4 scuri, satinato-perlato per i medi e perlato per i 2 chiari. Molto carina anche se personalmente avrei disposto i colori diversamente e avrei optato per un finish opaco anche per i chiari.

palette for your eyes only

palette for your eyes only

L’altra (qui sopra), la 10 colors eyeshadow in “supermodel”, ha un aspetto simile, cambiano solo i colori, che sono:

un panna, 2 grigi medi, un grigio scuro, un nero opaco, 3 blu scuro (sfumature diverse) glitter, un fuxia e un azzurro. I finish sono tutti diversi fra loro, non vi annoio con questi dettagli, penso che dalle foto capirete da voi.

Anche questa mi piace, ma preferisco l’altra, perché la presenza dei colori accesi (rosa e azzurro) non mi permette di fare nessun trucco acceso (avrei bisogno di altre sfumature simili per completare il trucco) e nello stesso tempo i colori scuri sono troppo perlati per fare bene la piega.

Oltre a cambiare la disposizione dei colori, avrei proprio cambiato i finish e sostituito qualche sfumatura “grigia” in favore di qualcosa di più colorato.

purple smokey look kit

purple smokey look kit

La piccolina, “purple smokey look”, è un fenomeno. Specchietto, cassettino con 2 gloss, pennellino per gloss e pennellino ombretti, racchiude ben 9 microcialdine una più bella dell’altra.

Al centro c’è il perfetto dupe di beauty marked, un ombretto mac, che è un nero opaco con glitter* rossi. Poi ci sono un nero e un blu scuro perfettamente mat, un viola leggermente giltter*, 2 rosa e 3 viola satinati. Uno spettacolo! L’unica cosa a mancare è un colore che faccia da punto luce, per esempio un bel panna opaco. Ma dopotutto nessuno è perfetto! Consigliatissima! (esiste in altre varianti cromatiche.

* I glitter in questa foto non si vedono ma vi assicuro che ci sono!!

Veniamo alle note dolenti, cioè i matitoni. Per fortuna mi sono stati regalati…perché se li avessi acquistati online sarebbe stata una bella delusione.

Come forse avrete imparato a vostre spese, quando una casa fa un prodotto con un determinato colore e a voi piace il finish, non è detto che lo stesso prodotto, in un altro colore, abbia il medesimo finish. Questa è una cosa che NON CAPISCO. E’ così difficile dare un nome diverso a un prodotto con un finish diverso? Coi rossetti lo fanno, giusto? Ci sono i velvet, i supershine, i lustre, gli sheer e tanti altri.

Ma comunque…i 2 matitoni occhi che possiedo sono un verdino (607) e un grigio chiaro (603).

Li ho usati talmente poco che…non ho nulla da dirvi in merito, non so se siano buoni o meno, di certo non sono come il mitico “milk” (sigh, sob).

Non sono brutti, vorrei precisare, solo che sono un po’ banali, inoltre il tappo è molto fragile (è di plastica trasparente) ed essendo matitoni normali (cioè non automatici) questo è un grave difetto, tendono ad essere più delicati e vanno temperati (mentre quelli automatici di solito hanno un bel tappo solido e appunto non vanno mai temperati).

Il matitone labbra (703), invece, puzza terribilmente di chimico e ha un finish perlato orribile. La sfumatura in sé non è così brutta, è un rosa chiaro, ma il finish è proprio osceno, molto primi anni ’90.

Insomma, questo è strabocciato! Magari da qui ad aprile quelli per gli occhi potrei anche provarli con un po’ più di regolarità ed aggiornarvi in merito : ))

Vi metto i link a qualche prodotto da me selezionato, quelli che più mi incuriosiscono e attirano:

Blush in stickblush a mosaicoi pigmenti, il browkitpalettine a 3 colori (questa in particolare se vi sembra di averla già vista…avete ragione, è praticamente identica a una di shiseido!), base occhi in barattolino (bianco opaco).

Da circa un anno NYX viene venduta online e presso alcuni punti vendita fisici anche nel nostro paese, anche in questo caso googlate!

Si troverà al padiglione: 30 A 17/A

Torna all’indice dei post

—-NOTE GENERALI—-

Ricordo che in fiera in teoria non si può vendere per regolamento stesso del Cosmoprof, ma molte aziende lo fanno lo stesso, o quanto meno lo fanno l’ultimo giorno.

Chiaramente chi vende sin da subito ora di lunedì potrebbe aver terminato le scorte, però è vero anche che l’ultimo giorno molti stand regalano la merce (per non doverla ricaricare e portare a casa).

Tenetelo a mente se volete venire apposta per fare acquisti!

Questi i miei prodotti di questi brand (manca il rossetto NYX)

palette nyx ed elixir

palette e matitoni jumbo

3 thoughts on “Cosmoprof (meno 29 giorni)

  1. Pingback: Cosmoprof: inizia il countdown! (meno un mese!) | Ilaria MPS – Makeup Personal Shopper

  2. io ho un rossetto Nyx e devo dire che e’ ottimo…e’ della linea Matte! Gli ombretti invece mi piacciono e non mi piacciono, dipende dal finish…quelli perlati sono abbastanza polverosi e svolazzanti per i miei gusti…se potessi comprare qualcosa mi butterei su altri rossetti e forse anche io prendere la base per gli ombretti

    • non ho mai provato quelli mono, devo dire che preferisco in generale le palette in modo da potermele portare in borsa (e truccarmi in treno) o nel trolley (per lavoro anche prediligo le palette, porto veramente pochissimi “mono”).
      sicuramente visto che quest’anno SO con certezza che si può comprare, non mi farò mancare qualche chicca!! (come se mi mancasse qualcosa eh? :PP)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...