Vibrant violet look

Oggi faceva troppo caldo, ma come ormai avrete capito non ce la posso fare ad andare in giro struccata, proprio non mi ci vedo, con ste occhiaie e sta pelle smunta… anche se ovviamente in questo periodo un pizzico di abbronzatura, forse ma forse, c’è.

Siccome qualche giorno fa un’amica mi ha regalato l’ombretto di Clarins che vedete in foto (n. 01 Vibrant Violet) e non avevo ancora avuto modo di provarlo per benino, mi ci sono messa d’impegno per trovare una combinazione che lo enfatizzasse come merita, perché è davvero un gran bel punto di viola!

Il discorso alla base è che sulla mia pelle non risaltava come doveva (colpa del tono della mia pelle ovviamente, o forse del fatto che senza un primer non attecchiva come doveva? mah).

Quindi, come mi capita di fare spesso, ho pensato di applicare prima una ‘base’ capace di esaltarne la bellezza.

Un primer, penserete voi. No, io sono un’artista :D

Un genio :DD

Una creativa :DDD

Ho usato una matita viola di Pupa! La n. 31 (una Multiplay dello scorso anno). Che per carità, è una cosa piuttosto banale da fare eh? Chi non ha mai usato almeno una matita bianca o nera per creare una base??

Comunque, dicevo, l’ho passata e poi picchiettata/stesa per benino. Poi con lo spugnino in dotazione ho applicato anche l’ombretto di Clarins…et voilà, la magia era compiuta, era proprio una favola! Il viola era davvero vibrante!

Ma io, che sono MUA inside, e non mi posso mica fermare a 2 prodotti, eh no, troppo poco!, mi sono fatta prendere la mano e ho aggiunto i seguenti prodotti:

palette Shiseido: i due rosa, nella piega, col pennellino in dotazione

ombretto rosa chiarissimo: Art Deco, n. 362, sotto l’arcata sopracciliare, sfumando i rosa di cui sopra

matita nera waterproof: YSL

mascara: false lash effect, Max Factor

blush: Pale Rose, Rituals (steso con il pennello angolato di essence, che è morbidissimo e perfetto per quest’uso)

rossetto: Lucky, n. 536, Dior Addict

correttore: Skinflash n. 2, Dior

Mi rendo conto che detta così…non è un tutorial, non è una review…non è nulla di nulla, anzi forse si tratta di qualche semplice suggerimento che vi spinga a provare combinazioni diverse da quelle che già conoscete, per scovare quella che, guarda caso, rende magnifico un prodotto altrimenti poco adatto alla vostra carnagione, per esempio.

Ed ecco le foto: perdonate la chioma in disordine ma con sto caldo zero voglia di piastrare, fonare etc etc :D

Foto gentilmente prese in prestito:

Fatemi sapere se desiderate qualche dettaglio in più, magari un tutorial, lo farei volentieri perchè è davvero easy ma d’effetto!

A presto!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...