Programma "6 passi"

Ciao ragazze!

Dopo aver letto di questo ‘programma’ (link al blog di Daniela Gi, mentre questo è di Giovanna, le due creatrici), cioè “I’m a conscientious beauty addicted”…che rinomino per brevità “terapia dei sei passi” :D, ho voluto esprimere anche il mio parere in merito alla gestione dei cosmetici che già possediamo, di quelli che vorremmo e del senso di colpa :D

Quindi ecco i miei suggerimenti per affrontare la fase 1…chiamiamola fase 0, perchè secondo me sarebbe da fare prima…

Se avete letto l’articolo, sapete che la fase 1 è quella dell’inventario.

Non ho mai fatto un inventario, ma di tanto in tanto, facendo pulizia di cose vecchie, riordinando e acquistando nuovi prodotti o materiale per l’organizzazione e lo storage dei cosmetici, mi ritrovo a riconsiderare elementi che uso poco.

Mi (gli) pongo allora delle domande, rispondendo alle quali capisco se è il caso di tenerlo ancora o no:

perché ti uso poco?

1)      Sei scaduto SI (lo butto) 
  NO (domanda successiva)
   
2)      Sei passato di moda/inadatto alla mia età o ai miei gusti SI (lo butto/regalo)
  NON SO, forse in futuro potrei cambiare idea (lo tengo)
  NO (domanda successiva)
   
3)      Sei di cattiva qualità SI (lo butto)
  NON SO, forse sono io che non ho capito come devo usarlo (lo tengo e mi documento)
  NO (domanda successiva)
   
4)      La confezione, specie se MOLTO INGOMBRANTE, si è rotta o si è rotto il prodotto al tuo interno (o alcune cialde) SI, è totalmente irrecuperabile (lo butto)
  SI, si è rotta la confezione ma l’interno o parte di esso è salvo (cerco di travasarlo altrove e mi libero della confezione)
  SI, si è rotto il prodotto all’interno, è utilizzabile ma la confezione è rovinata (cerco di travasarlo altrove e mi libero della confezione)
  SI, si è rotto il prodotto all’interno, ma è utilizzabile e la confezione è ancora integra e decente (lo tengo, eliminando i residui vaganti e pulendolo per bene)
  SI, si è rotto l’interno e non è più riciclabile, ma la confezione è integra (valuto se mi può servire per combinarci qualcosaltro)
  NO (domanda successiva)
   
5)      Non stai bene su di me SI, ho già provato in 1000 modi, questo colore mi sbatte..o altro (lo regalo)
  SI, ma non ho ancora provato ad abbinarti con quell’altro o mettendoci una certa base… (lo tengo e lo lascio fuori in evidenza, magari tiro già fuori 2/3 cose con cui riprovarlo)
  SI, ma forse mescolato a un pigmento vien fuori una bella sfumatura (lo tengo e lo lascio fuori in evidenza, accanto al pigmento in questione)
  NO, sei un dupe (se è più nuovo dell’altro, lo rimetto nel cassetto, altrimenti li scambio)
  NO, sei l’unico di questo colore (domanda successiva)
   
6)      Non ho vestiti con cui abbinarti SI (ci rifletto su, è vero. Lo butto)
  SI (ci rifletto su, forse non è vero…o forse potrei comprare una magliettina o un maglione o una sciarpa da abbinarci – sempre che ne valga la pena. Gli lascio comunque ancora una chance, ma lo metto in evidenza sulla mensola)
  NO, ho parecchi vestiti con cui staresti bene (domanda successiva)
   
7)      Non ho “tempo” per metterti o non sei importante per il mio look (ma averti è una sorta di ‘MUST’) SI, ne ho accumulati fin troppi (uno o due li regalo/butto)
Ad es., metto poco gli smalti, i rossetti scuri e i rossetti in generale; anche gli EL hanno passato un periodo in cui per praticità non li mettevo quasi più, però ne avevo diversi. SI, se non ne ho altri, lo tengo perché se dovesse servire ce l’ho già
NO (domanda successiva)
   
8)      Ti ho pagato tanto, o c’è un ricordo particolare legato a te SI (gli do un’altra chance, e lo metto in evidenza)
  NO (lo regalo o lo butto)

 

Questa è la parte che mi piace di più!!

Ogni volta che riordino il mio “ciarpame” (come mi piace chiamarlo) mi paciugo mani e viso con accostamenti e prove varie!!

Normalmente ne vengo fuori con idee nuove e sfumature molto particolari :D

Tengo a precisare che questo test serve a far fuori le cose più inutilizzabili, per far posto a cose nuove e più azzeccate, se ce n’è davvero bisogno!
Non voglio assolutamente promuovere l’acquisto di altro makeup, semplicemente è un modo per fare ordine nel proprio armadietto e anche nella testa: sapendo che cos’ho di buono e cosa ho buttato so chiaramente di cosa ho bisogno!!
Considerate inoltre che se liberate un cassettino o una mensola non vanno per forza riempiti con nuovi trucchi!! Potete semplicemente distribuire meglio ciò che già avete in giro!

Vi invito a visitare

http://ilariamps.wordpress.com/2012/03/13/dipendenza-da-makeup-malattia-o-scarsa-educazione/

e

http://www.facebook.com/ProgettoSmaltimentoProdottipsp

ciao

Ilaria

Mi trovate anche qui http://www.facebook.com/IlariaMakeupPersonalShopper

About these ads

37 thoughts on “Programma "6 passi"

  1. Ciao Ilaria! ^^
    Davvero un’ottima idea questo percorso, mi sarà utile per valutare come mai certi prodotti in quest’anno sono stati accantonati e mai più usati :)
    Cmq il programma un nome ce l’ha, è “I’m a conscientious beauty addicted”, ho dimenticato di dirti di linkare anche il blog di Giovanna visto che è stato ideato principalmente da lei, è questo http://provandone.blogspot.com ^^
    Un bacio!

    • Perfetto!! ^^ Ho messo una nota nel mio articolo e anche nei commenti così arriva come notifica a cui si è iscritto :)
      Ho creato anche la pagina su fb (finalmente), sto cercando di sistemarla ^^

  2. Ciao Ilaria, che piacere leggere che non solo la nostra idea è piaciuta, ma ha addirittura stimolato “potenziamenti” :P
    Mi piace tantissimo il tuo questionario, molto professional!
    La domanda 6 (Non ho vestiti con cui abbinarti) è stata per me un’ossessione per molto tempo, poi ho riflettuto che alla fine i colori che si prendevano a cazzotti erano davvero pochi, mentre potevo soddisfare la mia esigenza di abbinamento tra trucco ed orecchini, senza cercarlo sempre e comunque col vestiario… ovvio, senza rischiare il cattivo gusto :)
    Da allora riesco a truccarmi con molta più fantasia e libertà…
    Aggiungo subito anche io un aggiornamento e un commento per segnalare questa tua iniziativa, grazie ;)

  3. grazie ragazze, sia per i commenti sia per i rimandi a questo mio post…davvero nulla rispetto al lavorone che avete fatto voi!!
    spero ci sarà ancora in futuro la possibilità di scrivere qualcosa di costruttivo anche per le altre…
    ciaoooo

  4. davvero molto utile! e poi parlare coi cosmetici è qualcosa che solo una vera makeupaddicted può fare! che bello, non sono la sola! ;D

  5. mel, come darti torto…c’è chi parla alle piante…chi parla ai cosmetici….io cerco di capirli, di motivarli, di capire cosa c’è in loro che non va…perchè non esiste un brutto cosmetico, ma solo un cattivo utilizzatore di cosmetici (cosi come non esistono cani cattivi, ma solo cattivi padroni :D)

  6. guarda, quando sono in vena di ‘pulizie’ riesco raramente ad andare oltre la domanda 2 :P
    però devo dire che durante gli ultimi raptus ho salvato dal cestino un po’ di cose che poi ho regalato (essendo quasi intonse…).

  7. Pingback: DIPENDENZA DA MAKEUP: MALATTIA O SCARSA EDUCAZIONE? « ilariamps

  8. è una bella idea sono sempre anche per il riciclo, (un ombretto color mattone si può riciclare come blush se è e possibile o un ombretto beige in più come illuminante) o utilizzare i rossetti come facevano le nostre nonne ..usarli come tinta per guance :)sempre ai limiti del possibile!!

  9. di recente ho traslocato, e vuoi quello vuoi il fatto che sono in smaltimento (non totale, sarebbe impossibile) da piu’ di un anno, ma ho fatto pulizia e a volte ho applicato criteri simili a quelli che elenchi qui… mi sembra un buon metodo, alla fine tenere cose che non ci piacciono/non ci stanno bene etc e’ inutile. Idem le scadute (ogni tanto guardando il programma di Clio mi chiedo come faccia la gente a tenersi i rossetti che han cambiato colore e roba simile… fatevela una domanda sul perche’ no? ^^ ). Ho fatto diverso spazio, anche se ho ancora un sacco di roba ^^

    • grazie per il commento, mi fa piacere avere la tua approvazione :)))
      anch’io rimango un po’ schifata…un conto la 14enne squattrinata e magari anche un po’ ignorante in tema che prima di buttar qualcosa fa passare gli anni…ma a 30 anni anche se non lavori, piuttosto che avere un rossetto dior scaduto che puzza e dal sapore schifido, cerchi un’alternativa economica nuova!!

      • io son rimasta traumatizzata dalla tizia col gloss che da rosa era diventato marrone. e’ di molte puntate fa ma non riesco a levarmela dalla testa ^^;;;

      • io le guarderei tutte perche’ anche se come livello di conoscenza temo di essere un po’ su (il target e’ palesemente persone che non ne san tanto), nel complesso mi piace e adoro Cliuzza.
        Ma l’orario (anche di replica) non e’ amico…

        oggi niente da segnalare, anche se non mi ha fatto impazzire nessuno dei due look proposti.

      • io sono una che non crede nelle regole universali, tranne che per rare eccezioni.
        Se una persona di 40 anni si puo’ permettere shimmer e glitter… che lo usi.
        Non credo nel fatto che gli occhi e le labbra debbano essere evidenziati scegliendo di volta in volta, non credo alla distinzione giorno/sera… potrei andare avanti a lungo.
        Credo molto nell’individualita’ e nel caso specifico.

        Ho visto sia trucchi che mi son piaciuti che altri che non mi han detto niente o che ho bocciato, ma credo nella valutazione del caso a se stante… non ho sentito cavolate serie uscire dalla sua bocca, in compenso non amo come tagliano il programma a volte ne’ come sintetizzano determinate cose a video, andando a modificare quello che lei ha correttamente spiegato…

      • ma certo che dipende dalla signora…ti parlo di una over che non se lo poteva permettere…anch’io non credo nel cambiare troppo il colore di labbra, alla fine quelli che stan bene sarano 5/6 non di piu…per il giorno/sera cambio solo la saturazione del colore eventualmente (su di me, poi per i servizi devo stare ad altre regole)

      • sul colore delle labbra intendevo che se una persona puo’ permetterselo, van bene anche occhi intensi e labbra intense. E che se la mattina voglio uscire con un rosso acceso sono IO che decido che posso farlo e una regola che non rispecchia il mio sentire… :D
        tra l’altro utilizzo spesso colori che cambiano di molto quello delle mie labbra, necessito di coprenza perche’ le mie son pigmentate ^^

      • ahh…boh quello dipende, non sono una fan del trucco labbra, nel senso che tranne in rari casi un trucco labbra non cambia di molto l’espressione del viso, mentre quello degli okki si, quello del viso già di meno ma piu delle labbra di sicuro e cmq dipende dal viso. boh x me se ti sta bene il rosso puoi metterlo anche di giorno e/o col trucco occhi pesante o meno, basta che stia bene e sia fatto a regola d’arte (e che sia nel giusto contesto). su di me cmq in genere non sta bene trucco occhi+labbra pesante, xkè sono molto pallida e gli okki escono gia moltissimo

      • io invece adoro il trucco labbra quasi quanto quello occhi e ho una passione per i rossetti che mi precede… son molto chiara (sul 15 per MAC ma forse un pelino meno) ma riesco a portare occhi&labbra pesanti se le bilancio bene. ^_^
        tu quanto chiara sei?

      • io neutral con leggerissimo sottotono rosato. fair, uso solo minerale e di solito son sul colore piu’ chiaro del marchio ^^

      • nei sogni delle case cosmetiche ;D
        ho un’amica piu’ chiara di me che prende il fondo dove lo prendo io (Meow) perche’ per lei il colore piu’ chiaro di qualunque marca e’ scuro.
        E non solo e’ italianissima… ma per parte siciliana XD

  10. Pingback: Organizzazione…Utopia? | Ilaria MPS – Makeup Personal Shopper

  11. Pingback: Letterina per Babbo Natale | Ilaria MPS – Makeup Personal Shopper

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...